Aspirapolvere senza sacco con filo: 7 modelli tra cui scegliere?

aspirapolvere senza sacco con filo quale scegliere

Il mondo degli aspirapolvere non è poi così semplice da comprendere. Negli ultimi anni le cose si sono infatti spesso complicate, specie con la comparsa delle scope elettriche e degli aspirapolvere senza filo.

Eppure ogni modello di aspirapolvere nasce per cercare di rispondere alle diverse esigenze dei consumatori e i due modelli che abbiamo appena citato, rispondono alla necessità di essere maggiormente veloci e pratici nelle pulizie di casa, che è poi una conseguenza della vita frenetica a cui spesso siamo sottoposti.

Certo è che le pulizie e la velocità di esecuzione non sempre vanno d’accordo e sono in tanti a rimanere fedeli ai modelli di aspirapolvere a filo, che hanno invece una storia più lunga.

Il discorso diventa qui più serio, perché è ovvio che un’autonomia di 25 minuti (è più o meno la media delle scope elettriche senza filo) non è poi tanto e spesso si ha la necessità di utilizzare l’elettrodomestico per una durata maggiore.

Ecco quindi che il filo diventa una necessità, poiché rappresenta la garanzia di poter continuare a pulire fino a quando si vuole.

La seconda grande questione riguarda invece il sacchetto, ovvero quello che da sempre è il contenitore di quanto l’aspirapolvere cattura in casa, che è sempre stato da una parte una scocciatura e dall’altra una spesa, per coloro che possiedono un modello classico di aspirapolvere.

Io rappresento invece una via di mezzo, poiché ho scelto di acquistare sia un’aspirapolvere senza filo della Dyson per le pulizie veloci in settimana, ma possiedo anche un’aspirapolvere senza sacco con filo per le pulizie più intense del weekend.

Dalla mia esperienza con simili elettrodomestici, nasce questa guida che vi porta alla scoperta dei 7 migliori modelli di aspirapolvere senza sacco con filo in commercio.

Mi auguro di riuscire a darvi qualche spunto per comprendere quale possa essere il migliore modello per le vostre esigenze.


La top 7 delle aspirapolvere senza sacco con filo

Quando mi sono messo alla ricerca dei prodotti migliori all’interno del mondo delle aspirapolveri senza sacco con filo, non avevo grandissima esperienza nel settore.

La mia unica certezza era il modello di aspirapolvere che io stesso ho scelto e che (non per nulla) occupa il primo posto della nostra classifica e che io conosco personalmente.

Ho dunque deciso di parlare con amici e parenti che utilizzano il medesimo modello, raccogliendo le loro esperienze diverse e ho poi consultato nel dettaglio le recensioni presenti sullo store di Amazon, per avere un’idea chiara delle esperienze degli utenti.

Dopo aver confrontato tutte le loro caratteristiche tecniche è nata questa guida, che mi auguro possa esservi d’aiuto.


#1 Aspirapolvere senza sacco con filo Rowenta  Silence Force Cyclonic

aspirapolvere

Ad occupare il primo posto della nostra classifica è un marchio che io amo particolarmente e che ci ha già mostrato la sua grande qualità, quando abbiamo parlato di ferri da stiro.

Parlo ovviamente della Rowenta, un marchio che è riuscito a guadagnarsi la fiducia dei consumatori in diversi settori, compreso quello degli aspirapolvere,.

Il suo modello Silence Force Cyclonic è quello che io stesso ho scelto per casa mia e sul quale posso garantire in prima persona l’assoluta efficienza.

La sua caratteristica fondamentale è quella di coniugare alla perfezione eccellenti performance di aspirazione ad una silenziosità unica di soli 65 db, che è un livello di rumorosità di poco superiore a quello che si raggiunge di solito durante una chiacchierata.

E’ dotata di una spazzola innovativa Power air, regolabile in due diverse posizioni, capace di scorrere alla perfezione su qualsiasi tipo di superficie, tappeti compresi.

La sua maniglia Ergo Comfort consente un’assoluta praticità di spostamento con una comodità unica. Incluso nella confezione troverete anche un animal kit, ovvero una serie di accessori che la rendono perfetta per tutti coloro che hanno un animale domestico in casa.

Il moderno sistema di filtraggio garantisce un’elevata efficienza, in grado di catturare sino al 99,98% dello sporco, mentre il serbatoio della polvere ha l’enorme capienza di 2,5 litri, che garantisce un’autonomia di lavoro elevata, senza necessità di svuotamento.

Inutile dire che la mia esperienza con questo modello è a dir poco eccezionale e vale decisamente i soldi spesi per l’acquisto. La cosa simpatica è che non sono l’unico a pensarla in questo modo: provate a dare un’occhiata alle recensioni presenti su Amazon nella parte bassa della pagina per rendervene conto.

Offerta
Rowenta, Silence Force Cyclonic, RO7690EA, Aspirapolvere a traino senza sacco, Silenzioso, Animal...
  • ESTREMA SILENZIOSITA': risultati di pulizia...
  • SPAZZOLA POWER AIR: prestazioni versatili e...
  • ELEVATO LIVELLO DI FILTRAGGIO: tecnologia...

#2 Aspirapolvere senza sacco con filo Severin My 7119 

aspirapolvere

Il secondo posto della nostra classifica è occupato da un aspirapolvere che forse tanti di voi non si sarebbero aspettati di trovare. Il motivo principale è che il marchio Severin non è molto conosciuto in Italia, ma in paesi come la Germania è invece famosissimo.

Il suo modello di aspirapolvere che qui vi proponiamo possiede una potenza da 750 watt, dotato della esclusiva multicyclone technology, ovvero un sistema che crea un ciclone d’aria attorno al cilindro di aspirazione principale, seguito immediatamente da tanti altri piccoli cicloni, che dividono lo sporco aspirato, bloccandolo nel cilindro e impedendogli di giungere ai filtri.

In questo modo l’aspirapolvere riesce a garantire una potenza di aspirazione costante anche a serbatoio pieno.

Il modello è dotato di un ottimo filtro Hepa 14 carbon, lavabile e riutilizzabile, capace di trattenere al suo interno, polveri, polline, spore, funghi e batteri, rendendo dunque questo modello ideale per coloro che soffrono di allergie.

La potenza è regolabile con un comodo pulsante di modo da adattarla alla superficie aspirata, evitando dunque che i tappeti si attacchino o che le tende vengano aspirate.

L’intero apparecchio è stato progettato per ridurre al minimo il rumore durante l’utilizzo: materiali di qualità, sigilli curati e assemblaggio preciso consentono di raggiungere un livello di rumorosità pari a 75 db, che è un ottimo risultato.

Severin My 7119 Aspirapolvere Multiciclonico, Senza Sacco, regolatore di Potenza, Animal Care,...
  • Adatto per chi possiede animali domestici o...
  • Etichetta energetica tripla a
  • Sei stadi di filtrazione

#3 Aspirapolvere senza sacco con filo Polti Forzaspira 

aspirapolvere

Il terzo posto della nostra classifica è occupato dal primo marchio 100% italiano, anche in questo caso un’azienda che da sempre ha mostrato il suo talento nel settore dei ferri da stiro, ma che ha dato prova di ottime capacità anche nel settore delle aspirapolveri.

Parliamo ovviamente della Polti, che con il suo modello Forzaspira ci presenta uno dei fiori all’occhiello della sua collezione.

Il modello possiede la speciale caratteristica di possedere un filtro ad acqua, fattore che gli consente di trattenere una notevole quantità di polveri e sporcizie di varia natura, evitando di rimetterle nella circolazione dell’aria in casa, si mostra dunque perfetta per coloro che soffrono di allergie o di disturbi della respirazione.

Altra interessante caratteristica del modello è il fatto che sia in grado di aspirare sia solidi che liquidi, cosa che la gran parte degli aspirapolvere non sono in grado di fare.

E’ proprio l’acqua ad ogni modo la vera innovazione del modello, poiché grazie al suo utilizzo, si riesce catturare anche le più piccole particelle di polvere, senza correre il rischio che queste vengano riemesse nell’ambiente.

In dotazione viene anche fornita una spazzola per parquet, che si dimostra particolarmente efficace e delicata su questo tipo di pavimenti.

Potenza di 750 kw e rumorosità di 80 db.

Offerta
Polti Forzaspira Lecologico Aqua Allergy Natural Care Aspirapolvere Senza Sacco con Filtro ad Acqua,...
  • Aspira solidi e liquidi, filtro ad acqua e...
  • 4 stadi di filtrazione con filtro Hepa H13...
  • Regolazione aspirazione 4 velocità, 750 W

#4 Aspirapolvere senza sacco con filo Rowenta RO4871 Compact Power XL

aspirapolvere

Ci troviamo al quarto posto della classifica e incontriamo un secondo modello di aspirapolvere senza sacco con filo prodotto dalla Rowenta, che si dimostra essere uno dei migliori produttori del settore.

Il modello Compact Power XL è quello con la maggiore capacità di serbatoio, pari a ben 2,5 litri, fattore che gli permette di garantire una incredibile autonomia e un processo di svuotamento veloce e senza sforzo.

Ciò significa che è possibile usare a lungo l’aspirapolvere per pulire l’intera abitazione senza doversi interrompere per svuotare il contenitore.

Possiede un manico ergonomico che agevola lo spostamento e un motore all’avanguardia Effitech, che assicura una maggiore raccolta dello sporco col minimo dispendio di energia.

Il lungo cavo di alimentazione consente la massima libertà di spostamento, coprendo un raggio di 8,8 metri.

Con un motore da 550 watt, un ottimo filtro Hepa di ultima generazione in dotazione, e una rumorosità di 75 db, il modello rappresenta il giusto compromesso per coloro che non vogliono spendere eccessivamente per l’acquisto di un’aspirapolvere, ma non vogliono scendere a compromessi sulle prestazioni elevate.

Rowenta anche in questo caso si dimostra di essere una vera e propria garanzia.

Offerta
Rowenta RO4871 Aspirapolvere a Traino Senza Sacco, capacità Contenitore Polvere XXL, Tecnologia...
  • Tecnologia ciclonica avanzata
  • Potente e silenzioso con soli 75 dBl
  • Spazzola di aspirazione con ottimi risultati...

#5 Aspirapolvere senza sacco con filo Bosch Serie 2

aspirapolvere

Cambiamo marchio, incontrando per la prima volta un’altra ditta che da sempre è sinonimo di qualità made in Germany.

La Bosch ci presenta uno dei suoi modelli più interessanti, da una parte perché raggiungiamo il prezzo onesto di circa 100€ per un apparecchio che ha comunque una bella potenza di 700 watt, e dall’altra perché l’efficienza nella pulizia di casa che si riesce a raggiungere col modello non può che lasciarci soddisfatti.

Il modello ha in dotazione un ottimo motore Hispin, in grado di assicurare una grande potenza di aspirazione con un minimo consumo di energia.

I filtri in dotazione non devono mai essere sostituiti per tutto il ciclo di vita del prodotto, perché sono comodamente lavabili sotto l’acqua.

L’intera progettazione del modello è pensata nel dettaglio per raggiungere anche bassi livelli di rumorosità pari a 78 db.

In questa fascia di prezzo, il modello della Bosch rimane uno dei più interessanti da prendere in considerazione, poiché mantiene buone prestazioni, con caratteristiche tecniche generali sempre molto alte.

Offerta
Bosch Serie | 2 Aspirapolvere Senza Sacco con Prestazioni Elevate, Filtro Hygienic, Tecnologia...
  • Dotato di tecnologia AirCycle, l'Aspirapovere...
  • Grazie al filtro lavabile Hygienic PureAir e...
  • Bosch Serie | 2 Aspirapolvere assicura...

#6 Aspirapolvere senza sacco con filo Rowenta Swift Power Cyclonic

aspirapolvere

 E’ il sesto posto della classifica e troviamo nuovamente la Rowenta, ma questa volta con uno dei suoi modelli più economici.

Inutile dire che la soddisfazione di coloro che hanno scelto questo modello di mantiene altissima, oltre al fatto che il modello su Amazon ha collezionato un numero di recensioni altissimo.

Si tratta di un prodotto molto compatto, dotato di una comoda maniglia per poterlo spostare con agilità, che possiede il classico motore Effitech, che coniuga alte prestazioni con il minimo dispendio di energia.

I filtri in dotazione riescono a bloccare il 99,98% delle particelle della polvere aspirata, mentre la gamma di accessori inclusi, la rendono ideale sia per pulizia di qualsiasi tipo di pavimento (parquet compreso) che per la pulizia dell’auto.

Un cavo da 7,6 metri offre ampia libertà di movimento, mentre l’efficienza della tecnologia ciclonica la rende particolarmente performante, anche con lo sporco più ostinato.

Rumorosità abbastanza contenuta pari a 77 db per un rapporto qualità prezzo difficile da superare.

Rowenta RO2981EA Aspirapolvere a Traino Senza Sacco, Tecnologia Ciclonica, Design Compatto, Leggero,...
  • Tecnologia ciclonica avanzata
  • Spazzola di aspirazione dual function per...
  • 3 livelli di filtraggio che eliminano il...

#7 Aspirapolvere senza sacco con filo Philips Power Cyclone 5

aspirapolvere

L’ultimo posto della classifica è meritato a pieni voti da un bel modello di aspirapolvere senza sacco con filo proposto dalla Philips, con il suo PowerCyclone 5.

E’ un modello con una grande forza aspirante, che riesce però a tenere bassi i consumi, garantendo il minimo consumo energetico.

Offre ottime prestazioni nella pulizia dei pavimenti duri, grazie soprattutto allo sfruttamento della sua tecnologia ciclonica e alla presenza di un eccellente filtro Hepa di ultima generazione, capace di bloccare il 99,99% delle particelle di polvere.

Dotata di un’ampia gamma di accessori per la pulizia di qualsiasi ambiente domestico, il fattore che dovrebbe maggiormente farvi riflettere, è che mette a disposizione la potenza più alta (pari a 900 watt) tra tutti i modelli che abbiamo preso in considerazione fino ad ora.

Se vi state chiedendo se ne valga veramente la pena, penso che la lettura di questa recensione, possa esservi di grosso aiuto.

Offerta
Philips Aspirazione FC9331/09 Aspirapolvere Senza Sacco PowerProCompact Eco, Tecnologia PowerCyclone...
  • Tecnologia: PowerCyclone 5
  • Spazzole: spazzola TriActive e spazzola...
  • Filtro antiallergeni

Perché scegliere un aspirapolvere con filo?

La scelta di un aspirapolvere con filo è dettata soprattutto da ragioni di autonomia dell’apparecchio. Nonostante il grosso boom negli ultimi anni di scope elettriche ed aspirapolveri senza filo occorre dire che l’autonomia di lavoro di simili apparecchi sia ancora molto scarsa.

Tralasciamo il caso dell’ultimo modello di Dyson, capace di garantire ben 60 minuti di lavoro consecutivo, ma con una spesa abbastanza cospicua, il resto di questi apparecchi garantisce un’autonomia media di circa 25 minuti, che sono pure considerati utilizzando l’elettrodomestico a minima potenza, mentre a massima potenza è normale avere soli 15 minuti a disposizione.

Pensate anche solo ad una casa da 100 mq o alla necessità di eseguire le classiche pulizie di primavera e sarà subito ben chiaro che 15 minuti bastano a mala pena per pulire una sola stanza.

E’ ovvio dunque che occorrerà ancora attendere prima che il mercato di simili apparecchi riesca ad offrire dei prodotti in grado di durare un tempo maggiore ad un costo ragionevole.

Ecco dunque che il caro vecchio filo, diventa indispensabile, garantendo una maggiore potenza di aspirazione, oltre che un’autonomia di lavoro illimitata.


Perché scegliere un aspirapolvere senza sacco?

La scelta di un modello di aspirapolvere priva di sacco per raccogliere la sporcizia raccolta con l’aspirazione ha invece ragioni diverse.

Innanzitutto i sacchi rappresentano una spesa, anche abbastanza cospicua, nel ciclo di vita di un’aspirapolvere e, anche se è vero che esistono marchi come la Miele, che producono sacchetti molto capienti, prima o poi il sacco si riempie ed occorre cambiarlo, il che potrebbe essere una possibile fonte di stress.

In secondo luogo le aspirapolveri senza sacco sono progettate in modo tale che il serbatoio si possa svuotare molto velocemente, semplicemente premendo un tasto e senza sporcarsi le mani, rendendo il processo molto semplice e veloce.

Ecco dunque che il caro vecchio sacchetto è diventato un poco meno attraente e sono sempre di più le famiglie che decidono di farne a meno una volta per tutte.


Potrebbe anche interessarti:

Ultimo aggiornamento 2021-07-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Post recenti