I 5 migliori ferri da stiro con piastra in ceramica

migliori ferri da stiro con piastra in ceramica

Una delle più interessanti novità che ha riguardato il mondo dei ferri da stiro negli ultimi anni, è sicuramente l’introduzione di modelli di ferri da stiro con piastra in ceramica.

Si tratta in questo settore di una vera e propria innovazione, poiché simili materiali non erano ancora mai stati utilizzati in questo ambito e ciò rappresenta una vera e propria rivoluzione.

Prediligere simili modelli di ferri da stiro porta con se grandi vantaggi. In particolare il ferro da stiro diventa estremamente scorrevole sul tessuto e molto semplice da usare.

La sua capacità di scorrere sugli indumenti è sicuramente maggiore rispetto ai classici ferri da stiro con piastra in alluminio o in ceramica.

Non sono in realtà tantissime le case produttrici che hanno deciso di puntare su questo materiale, realizzando ferri da stiro con piastre in ceramica.

La maggior parte dei modelli disponibili in commercio sono ferri da stiro a caldaia, ma ne esistono alcuni anche senza caldaia.

Nella mia analisi dei modelli migliori, mi sono limitato a selezionarne 5, di modo da non confondervi troppo le idee.

Per la scelta dei modelli, ci siamo basati sulla nostra personale esperienza col ferro da stiro, ma anche sulle recensioni che gli utenti che hanno già acquistato simili modelli hanno deciso di lasciare sullo store di Amazon.

Da questa analisi, nasce la nostra top 5 dei migliori ferri da stiro con piastra in ceramica, che potrete consultare nelle righe che seguono.

Speriamo in questo modo di riuscire ad aiutarvi a selezionare il modello migliore per le vostre esigenze.


La classifica dei migliori ferri da stiro con piastra in ceramica

Eccoci dunque arrivati all’analisi dei singoli modelli che abbiamo deciso di selezionare per la nostra classifica.

Troverete ben 3 modelli a caldaia, ma soli 2 senza caldaia. Ma non preoccupatevi i due modelli senza caldaia selezionati hanno una qualità tale che non avrete grande bisogno di valutarne ulteriori.


#1 Ferro da stiro con caldaia Polti Vaporella

ferri da stiro con piastra in ceramica

Il primo modello di ferro da stiro con piastra in ceramica è la famosissima Vaporella della Polti, un prodotto molto diffuso nelle famiglie italiane per la qualità della stiratura che è in grado di offrire.

Potenza, performance e precisione nella stiratura sono in questo caso le parole d’ordine del prodotto.

Dotata di caldaia ad autonomia illimitata da 6 bar, pompa da 15 bar e capiente serbatoio da 1,3 litri, questo ferro da stiro con caldaia difficilmente potrà deludere le vostre aspettative.

La sua innovativa piastra è realizzata in alluminio con rivestimento in ceramica, possiede una punta affilata capace di raggiungere ogni angolo difficoltoso e bordi arrotondati nella parte posteriore.

La sua forma particolare permette di stirare con semplicità in ogni direzione, oltrepassando ostacoli come bottoni, asole, tasche e colletti.

I canali all’interno della piastra consentono la diffusione omogenea del calore, garantendo ottimi risultati di stiratura anche contro le pieghe più ostinate.

Attivando la funzione Steam Pulse, potrai usare il ferro più intensamente, ma anche riuscire a stirare in posizione verticale senza problemi, per stirare al meglio abiti o tende.

Una spia luminosa ti avverte quando è necessario provvedere alla pulizia della caldaia, in modo da preservare la lunga durata dell’elettrodomestico, eliminando le più importanti incrostazione di calcare.

Il programma ECO consente di utilizzare acqua e vapore in maniera efficiente, garantendo un ottimo risparmio di acqua ed energia.

In caso di presenza di tessuti molto stropicciati, è possibile utilizzare la funzione Turbo, che permette di emettere un potente getto di vapore, in grado di eliminare le pieghe più ostinate.

Con i suoi 2200 watt di potenza, la Vaporella Polti mette a disposizione tutta l’energia necessaria per poter stirare con semplicità e comodità.

Per i tessuti più delicati, potrai regolare la temperatura al minimo, evitando così di rovinare gli abiti.

L’ampio serbatoio a grande capienza consente lunghe sessioni di stiratura, mentre quando il serbatoio ha terminato l’acqua, sarai avvisato da una spia rossa sul corpo della macchina.

Dopo 10 minuti consecutivi di inutilizzo, il ferro da stiro si spegne automaticamente.

Dotato di ganci di sicurezza per un trasporto ottimale.

Offerta
Polti Vaporella Next VN18.30 Ferro da Stiro con Caldaia ad Alta Pressione, 6 bar, Autonomia...
  • Piastra brevettata con la tecnologia 360°...
  • Ferro da stiro a vapore con caldaia ad...
  • Funzione Steam Pulse 350 g: vapore...

#2 Ferro da stiro con caldaia iTvanila

ferri da stiro con piastra in ceramica

Al secondo posto della nostra classifica troviamo un ferro da stiro con piastra in ceramica, diverso dal solito, poiché non appartenente ai marchi più conosciuti, ma che ha guadagnato questa posizione grazie alle ottime recensioni ricevute, da coloro che hanno deciso di acquistare il prodotto.

Possiede come prima cosa un serbatoio di enormi dimensioni, pari a ben 2 litri, che consente sessioni di stiratura intense e lunghe.

E’ dotato di una funzione che regola la pulizia dell’apparecchio automaticamente e di un serbatoio di scarico indipendente.

La piastra è in ceramica liscia a doppio riscaldamento garantisce una stiratura efficace, capace di distendere qualsiasi piega, anche le più ostinate.

La potente stazione da 2600 watt, la produzione di vapore sino a 300 grammi al minuto e il suo vapore ad alta pressione da 7 bar garantiscono la potenza ideale per ottenere prestazioni di alto livello.

Ottimo il suo capiente serbatoio amovibile, di modo che il suo riempimento diventi un gioco da ragazzi.

Questo modello di ferro da stiro è secondo me uno dei più interessanti in circolazione con la piastra in ceramica.

Tanti di voi avranno probabilmente delle incertezze dovute al fatto che il suo marchio è quasi sconosciuto, ma le caratteristiche tecniche del prodotto lo rendono non poco appetibile agli occhi di tante persone.

Offerta
iTvanila Ferro da Stiro con Caldaia,2400W, 7Bar,1.3L,Pannello in Ceramica,Autopulente,Vapore...
  • 👔 Grande capacità e funzione di pulizia...
  • 👕 Piastra in ceramica liscia e doppio...
  • 👖 Vapore super forte e forte rimozione...

Potrebbe anche interessarti:


#3 Ferro da stiro con caldaia Ariete Stiromatic

ferri da stiro con piastra in ceramica

Al terzo posto della nostra classifica troviamo un altro ottimo prodotto a caldaia realizzato dalla Ariete, che è forse l’azienda che maggiormente ha investito nella produzione di ferri da stiro con piastra in ceramica.

Il modello possiede una potenza abbastanza buona da 2200 watt e una pressione da 3,5 bar, sufficienti ad ottenere altissime prestazioni di stiratura ed eliminare anche le pieghe più ostinate.

La sua tecnologia per combattere il calcare è una tripla garanzia di lunga durata dell’elettrodomestico: griglia a maglia fine per bloccare le impurità, resina a scambio ionico per ridurre le formazione di calcare nelle particelle d’acqua e filtro ad elevato assorbimento.

Il vapore è poi pronto in soli 1 minuto di attesa, mentre il consumo energetico è ridotto sino al 35%, grazie alla gestione efficiente dell’energia.

La sua piastra in ceramica con fori lungo tutto il perimetro garantisce una scorrevolezza ideale su ogni tessuto.

E’ dotato di un comodo poggiaferro con inserti in silicone antiscivolo per un perfetto appoggio dell’elettrodomestico.

Il suo serbatoio da 1,5 litri è molto semplice da riempire ed, essendo trasparente, è possibile monitorare costantemente il livello dell’acqua.

Offerta
Ariete 5578 Stiromatic Instant Pro - Ferro generatore ricaricabile di Vapore ad autonomia...
  • Stiromatic Instant Pro è il generatore...
  • Il ferro da stiro professionale a vapore...
  • Il comodo serbatoio removibile da 1,5 litri...

#4 Ferro da stiro senza caldaia Imetec Zerocalc Z1

ferri da stiro con piastra in ceramica

Il ferro da stiro Imetec Zerocalc è invece uno dei modelli più interessanti tra i ferri da stiro con piastra in ceramica senza caldaia.

La tecnologia ZeroCalc in dotazione è una vera garanzia di lunga durata dell’elettrodomestico, poiché combina un innovativo filtro con una speciale resina di scambio ionico alla funzione Calc-Clean di pulizia automatica della piastra che riduce la formazione di calcare all’interno del ferro.

Possiede una moderna piastra in ceramica Glide Ceramic che garantisce il massimo della scorrevolezza e permette di ottenere risultati professionali anche con i capi più stropicciati.

Riesce a diffondere il calore in maniera uniforme, non aderisce ai tessuti, è semplice da pulire e ha un’elevata resistenza ai graffi.

A disposizione 2200 watt di potenza, un colpo di vapore da 130 grammi al minuto e una efficiente tecnologia di risparmio energetico.

Nel settore dei ferri da stiro con piastra in ceramica senza caldaia, questo modello è sicuramente uno dei migliori, senza contare il fatto che viene proposto ad un prezzo estremamente competitivo.

Imetec ZeroCalc Z1 2800 Ferro da Stiro con Tecnologia Anticalcare, Piastra Ceramica ad Alta...
  • Tecnologia ZeroCalc: due protezioni...
  • Piastra in ceramica multiforo da 2200 W ad...
  • Colpo di vapore da 130 g

#5 Ferro da stiro senza caldaia Philips GC2675

ferri da stiro con piastra in ceramica

L’ultimo modello della nostra classifica è anche uno dei pochi che può competere col modello precedente in termini di performance ed efficienza.

Il ferro da stiro Philips ha una potenza di ben 2400 watt e si riscalda i soli 30 secondi.

Ha un fortissimo colpo di vapore pari a 280 grammi al minuto, che garantisce l’eliminazione veloce anche delle pieghe più ostinate.

Possiede un design ergonomico con punta pronunciata per raggiungere anche gli angoli più difficili, mentre la sua piastra in ceramica ha una conformazione innovativa che le permette di scorrere liberamente sui tessuti, senza attaccarsi e diffondendo uniformemente il calore.

Il sistema antigoccia in dotazione permette di evitare fastidiose perdite d’acqua che possono sporcare i vestiti.

Aggiungiamo a ciò un design sobrio e molto curato e si ottiene un ferro da stiro senza caldaia che sfiora la perfezione.

Philips GC2675/85 ferro da stiro Ferro a vapore Ceramica Grigio, Bianco 2400 W
  • Ferro da stiro a vapore da 2400 W per un...
  • Colpo di vapore fino a 180 g per eliminare...
  • Vapore fino a 40 g/min per prestazioni...

Domande frequenti sui ferri da stiro con piastra in ceramica

Cerchiamo ora di concentrarci sui dubbi che più spesso sorgono nella mente dei consumatori, quando si parla di ferri da stiro con piastra in ceramica.

Abbiamo selezionato alcune domande alle quali abbiamo tentato di dare una risposta.


Perché prediligere ferri da stiro con piastra in ceramica?

La ceramica ha notevoli vantaggi in termini di stiratura, ma va considerato anche un piccolo svantaggio che irrimediabilmente comporta.

Come prima cosa la scorrevolezza di un ferro da stiro con piastra in ceramica, non ha sicuramente rivali sul mercato.

Questi ferri da stiro scorrono con leggerezza sopra i capi in maniera eccezionale.

Le piastre in ceramica fanno anche in modo che, di solito, i ferri da stiro siano anche leggeri, poiché appesantiscono molto meno l’elettrodomestico rispetto all’acciaio e anche allo stesso alluminio.

Il lato negativo è sicuramente la loro fragilità. Infatti non possiamo certo paragonare la resistenza della ceramica con quella dell’acciaio.

Occorre quindi tenere il ferro da stiro con la massima cura, evitando possibili cadute accidentali che potrebbero compromettere il materiale.

Le piastre in ceramica sono infine estremamente delicate sui tessuti e si prestano molto bene a stirare i tessuti più delicati, come seta, lino o lana.


Come pulire la piastra in ceramica di un ferro da stiro?

Per pulire una piastra di un ferro da stiro in ceramica non sono necessari esperimenti complicati.

Il mio consiglio è quello di preparare una soluzione composta dal 50% di acqua e 50% di aceto e strofinare con un panno umido la piastra del ferro a freddo.

Se la soluzione non dovrebbe portare al risultato sperato, è possibile riempire il serbatoio con la medesima soluzione, accendere il ferro e azionarlo, di modo che l’aceto all’interno aiuti a disincrostare la piastra che presumibilmente sarà intasata dal calcare.


Quali sono i materiali più usati per la realizzazione di piastre per ferri da stiro?

Nella realizzazione dei ferri da stiro vengono usati materiali di diversa natura, alcuni dei quali sono materiali classici, usati da sempre su questo tipo di prodotti, altri invece sono innovativi e usati sui ferri da stiro di più recente concezione.

Vediamo insieme i principali:

  • Alluminio: è un materiale da sempre usato per la realizzazione di ferri da stiro. Si tratta di un materiale leggero e resistente, ma anche economico. Viene dunque usato per la realizzazione dei modelli più economici di ferri da stiro;
  • Acciaio: è un materiale estremamente resistente e usato su molti modelli di ferri da stiro. Il suo vantaggio è che è abbastanza scorrevole sui tessuti e si comporta bene durante la stiratura. Per contro, è più pesante dell’alluminio e, spesso, i ferri da stiro in questo materiale hanno un peso maggiore;
  • Ceramica: è un materiale innovativo e di recente utilizzo nei ferri da stiro. I modelli di ferri da stiro con piastra in ceramica ottengono il massimo della scorrevolezza sui tessuti, sono particolarmente indicati per la stiratura degli abiti più delicati, ma per contro sono meno resistenti rispetto ai modelli in acciaio o alluminio;
  • Teflon: alcuni recenti modelli di ferri da stiro hanno una piastra in teflon o materiali compositi e innovativi. Questi materiali sono in grado di garantire ottime performance, coniugando una buona resistenza e scorrevolezza.

Potrebbe anche interessarti:

Ultimo aggiornamento 2021-04-12 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Post recenti