Lavatrice danneggiata, quali possono essere le cause dei malfunzionamenti e quanto costa la riparazione

Lavatrice danneggiata, quali possono essere le cause dei malfunzionamenti e quanto costa la riparazione

Le cause di una lavatrice danneggiata possono essere diverse, più o meno risolvibili. Prima di decidere di sostituirla con una nuova, sarebbe saggio considerare la possibilità di ripararla risparmiando tempo e denaro e contribuendo a tutelare l’ambiente. 

Il prezzo di una lavatrice nuova affidabile parte da 450 euro fino ad arrivare a 1.300 euro per i modelli di fascia alta con più funzioni.

Se la lavatrice si guasta quando ormai la garanzia è scaduta, il più delle volte conviene ripararla piuttosto che spendere una somma importante per acquistarne una nuova, continuando ad utilizzare un elettrodomestico di cui si conoscono bene le funzioni e che potrebbe durare ancora a lungo.

Si contano almeno 5 ‘sintomi’ legati alle principali cause di malfunzionamento della lavatrice.


Lavatrice danneggiata: quanto costa la chiamata di un tecnico?

Pur sapendo che riparare una lavatrice danneggiata conviene rispetto all’acquisto di una nuova, spesso ciò che frena è il costo della chiamata del tecnico che va ad aggiungersi a quello della riparazione. 

I prezzi per la riparazione di una lavatrice, in Regioni come la Lombardia, sono abbastanza alti rispetto ad altre Regioni italiane. Esiste, però, la possibilità di trovare un tecnico ripara lavatrici con uscita gratis a Milano. Chiamando l’assistenza per richiedere un intervento, si potranno ricevere subito consigli utili, in caso di urgenze. L’intervento è tempestivo (in giornata): se verrà realizzato, non si pagherà il costo di uscita.


Lavatrice danneggiata: le cause comuni

Escludendo cause meno frequenti come il danneggiamento dell’elettrovalvola, della pompa di scarico o della vaschetta detersivi, sono 5 le tipologie di malfunzionamento o danneggiamento della lavatrice:

  • Non centrifuga per problemi di scheda o elettronici, carboncini usurati, cinghia spezzata, pressostato non funzionante, pompa di scarico guasta oppure ostruita, spazzole del motore usurate, tamburo sbilanciato;
  • Non parte. Il mancato avvio può dipendere da futili motivi (alimentazione spenta, lavatrice non collegata), da difetti di alcuni elementi (interruttore del coperchio o della porta, timer, motore, scheda di controllo), da un corto della scheda di controllo principale o da surriscaldamento.
  • Perde acqua: se la perdita è saltuaria si consiglia di non esagerare con il detersivo e di non sovraccaricare la lavatrice. Se perde acqua da spenta potrebbe essere necessario sostituire i tubi di carico;
  • Non scarica l’acqua per problemi dovuti a guasti elettronici, al pressostato, ad una pompa di scarico guasta o bloccata;
  • Non carica l’acqua. Le cause possono essere diverse: pressostato o elettrovalvola guasti, carboncini usurati, problemi elettronici o alla scheda, trappola d’aria intasata.

Se la lavatrice emana cattivo odore, per risolvere il problema non serve il tecnico: basta effettuare un lavaggio periodico alla massima temperatura aggiungendo un po’ di aceto o un detergente antibatterico.


Quanto costa la riparazione di una lavatrice danneggiata?

I costi di riparazione di una lavatrice danneggiata dipendono da vari fattori: causa del danno, tipo di intervento da eseguire e del pezzo di ricambio da sostituire, tipo e marca della lavatrice. Dipende anche dalla Regione e dalla città italiana dove viene eseguito l’intervento. 

A Milano, ad esempio, le tariffe per la riparazione lavatrice sono le seguenti:

  • Perdite d’acqua 60/100 euro;
  • Mancato avvio 115/130 euro;
  • Mancata centrifuga 150 euro;
  • Forti rumori quando è in funzione 150 euro;
  • Nessun drenaggio dell’acqua 450 euro;
  • Motore non funzionante 95/350 euro.

Il costo medio per riparare una guarnizione difettosa o un interruttore di livello dell’acqua difettoso (problemi tra i più comuni) è di 150 euro.

Riguardo alla manodopera, generalmente il tecnico costa dai 45 ai 65 euro all’ora ma è anche vero che, oltre all’intervento, fornirà consigli utili su manutenzione, funzionamento ottimale, revisione, ecc.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Post recenti