Migliore lavatrice e asciugatrice


migliore lavatrice e asciugatrice

Era il 2007 l’anno in cui per la prima volta decisi di andare a vivere da solo con la mia allora fidanzata e oggi moglie Laura.

Trovammo in affitto una piccola casina nel centro di Trento e ci restammo per un anno.

Ai tempi ero appena arrivato in “continente” dalla Sardegna e non conoscevo né la cultura né le abitudini del luogo in cui mi trovavo e certamente non avevo idea di come funzionasse con il bucato.

Ero abituato a stendere i panni all’aperto e lasciarli asciugare al sole, come avevo sempre fatto da quando ero piccino.

La piccola casetta che ci ospitava tuttavia non possedeva un balcone e fummo costretti a pensare ad una soluzione alternativa.

Ci venne subito in mente di acquistare un’asciugatrice, ma ovviamente la casa era talmente piccola da non avere lo spazio dove metterla.

Fu in quel momento che scoprì che esistono degli elettrodomestici che mixano le funzioni di una lavatrice e di un’asciugatrice in un unico apparecchio.

Anche conosciute come lavasciuga, questi elettrodomestici sono molto diffusi, specie nelle case del nord, dove stendere all’aperto è spesso impossibile.

Ai tempi iniziai a studiare a fondo questo mondo, per conoscere quali prodotti ai tempi fossero i migliori.

Di recente ho invece acquistato un nuovo modello, poiché il precedente aveva oramai fatto il suo tempo.

Ripresi quindi a studiare, perché la tecnologia nel frattempo aveva fatto passi da gigante.

Da questo studio, ho preso poi la mia decisione di acquisto e in questa guida voglio portarvi a conoscere tutti i modelli che ho preso in considerazione prima di decidermi.

Spero in questo modo di aiutarvi a valutare i prodotti che meglio si adattino alle vostre esigenze, evitando che anche voi dobbiate girare e leggere in lungo e in largo per trovare il modello per voi migliore.

Sappiate che io alla fine decisi di acquistarla su Amazon, poiché avevo una differenza di circa 50€ rispetto all’acquisto in negozio tradizionale.

Per questo motivo per ogni prodotto avrete anche il link sul sito di Amazon, dove, se volete, potrete approfondire la conoscenza della lavatrice asciugatrice.


Le migliori scelte in breve

Prima di andare a fondo nella conoscenza dei migliori modelli da me scelti fra le lavatrici asciugatrici al momento in commercio, vi lascio una bella tabella riassuntiva con le mie 3 scelte migliori, dedicata a coloro che vanno di fretta e non hanno il tempo di leggere il nostro articolo per intero.

Modello
Bosch Elettrodomestici Serie 6 WDU28540IT lavasciuga Caricamento frontale Libera installazione Nero, Bianco A
AEG L9WEC169K Libera installazione Carica frontale A Nero, Argento, Bianco
Candy Rapido' ROW 4964DXHC\1-S Lavasciuga, 9+6 kg, 1400 giri/min, classe AAA
Bosch Elettrodomestici Serie 6 WDU28540IT lavasciuga Caricamento frontale Libera installazione Nero, Bianco A
AEG L9WEC169K Libera installazione Carica frontale A Nero, Argento, Bianco
Candy Rapido' ROW 4964DXHC\1-S Lavasciuga, 9+6 kg, 1400 giri/min, classe AAA
Prezzo
Prezzo non disponibile
981,53 EUR
661,00 EUR
Capacità
10 + 6 kg
10 + 6 kg
9 + 6 kg
Classe energetica
A
A
AAA
Giri centrifuga
1400
1600
1400
Livello di rumore
47
77
51
Modello
Bosch Elettrodomestici Serie 6 WDU28540IT lavasciuga Caricamento frontale Libera installazione Nero, Bianco A
Bosch Elettrodomestici Serie 6 WDU28540IT lavasciuga Caricamento frontale Libera installazione Nero, Bianco A
Prezzo
Prezzo non disponibile
Capacità
10 + 6 kg
Classe energetica
A
Giri centrifuga
1400
Livello di rumore
47
Modello
AEG L9WEC169K Libera installazione Carica frontale A Nero, Argento, Bianco
AEG L9WEC169K Libera installazione Carica frontale A Nero, Argento, Bianco
Prezzo
981,53 EUR
Capacità
10 + 6 kg
Classe energetica
A
Giri centrifuga
1600
Livello di rumore
77
Modello
Candy Rapido' ROW 4964DXHC\1-S Lavasciuga, 9+6 kg, 1400 giri/min, classe AAA
Candy Rapido' ROW 4964DXHC\1-S Lavasciuga, 9+6 kg, 1400 giri/min, classe AAA
Prezzo
661,00 EUR
Capacità
9 + 6 kg
Classe energetica
AAA
Giri centrifuga
1400
Livello di rumore
51

La top 5 delle migliori lavatrici asciugatrici

Eccoci dunque finalmente giunti alla nostra classifica, attentamente soppesata dopo lunghe riflessioni, nelle quali anche le recensioni dei clienti che hanno già acquistato il prodotto hanno svolto un’importante funzione.

Andiamo insieme alla scoperta dei singoli modelli.


#1 Lavatrice asciugatrice Bosch

Il primo modello che vi propongo nella nostra classifica è un prodotto della Bosch, nonché la lavasciuga che io poi ho deciso di acquistare.

Si tratta di un modello che mi ha particolarmente colpito per l’entusiasmo delle recensioni di coloro che hanno già acquistato il prodotto, con ottime caratteristiche tecniche e funzionalità.

Ha una capacità di carico da 10 kg in lavaggio e 6 kg in asciugatura, che per i miei bisogni è più che sufficiente.

Possiede poi un motore EcoSilcence estremamente silenzioso, con i suoi 47 decibel è effettivamente uno dei modelli più silenziosi in circolazione.

Tra le opzioni che maggiormente mi hanno colpito durante la ricerca ci sono sicuramente il TurboPerfect che consente di ridurre i tempi di lavaggio sino al 65% e l’EcoPerfect, che riduce i consumi energetici sino al 50%.

Entrambe le opzioni consentono di ottenere risultati eccellenti.

Possiede inoltre un sistema Autodry, che gli consente un’asciugatura perfetta grazie ai sensibili sensori in dotazione.

L’oblò ha ampie dimensioni con il suo diametro di 51 cm agevola l’inserimento dei capi al suo interno.

Il cestello Wave è invece costruito con grande attenzione e si prende cura di qualsiasi capo si metta all’interno, senza deformazioni o restringimenti non voluti.

All’interno è presente l’illuminazione e la sua costruzione è estremamente stabile, riducendo tantissimo le vibrazioni, al punto che anche in funzione, sembrerà di non avere una lavasciuga in casa.

Mette a disposizione alcuni programmi specifici per i capi delicati, quelli in lana e sintetici, nonché programmi specifici anti-allergia, per i capi sportivi o per la semplice pulizia del cestello.

Interessante la possibilità di aggiungere capi nel cestello a programma già avviato premendo semplicemente un bottone.

Bosch Elettrodomestici Serie 6 WDU28540IT lavasciuga Caricamento frontale Libera installazione Nero, Bianco A Opens in a new tab.
  • Classe energetica: a
  • Capacità di carico: 10 kg/6kg
  • Giri di centrifuga: 1400 giri/min
  • Con tecnologia autodry: lavaggio e asciugatura perfetti con tutti i tessuti
  • Lluminazione interna del cestello

#2 Lavatrice asciugatrice AEG

Al secondo posto della nostra classifica troviamo una lavasciuga che non ti aspetti proposta dalla AEG.

A lungo ho riflettuto se prendere questo modello o la Bosch, ma alla fine ha vinto il secondo modello, poiché ho trovato un’offerta più conveniente.

La lavasciuga AEG è la soluzione perfetta per poter avere in casa un unico elettrodomestico, capace di lavare e a asciugare i capi.

Possiede una tecnologia denominata Sensidry, che permette di effettuare cicli a basse temperature, permettendo un notevole risparmio di energia.

Si tratta di un modello a pompa di calore che ottimizza i consumi, permettendo allo stesso tempo di ottenere capi puliti e asciutti in tutta semplicità.

La sua tecnologia DualSense consente di adattare la temperatura di lavaggio e asciugatura e i movimenti del cestello al tipo di tessuto dei capi posti al suo interno, garantendo quindi la massima cura ed evitando spiacevoli deformazioni degli abiti.

La tecnologia ProSense consente invece all’apparecchio di regolare in piena autonomia i tempi di lavaggio e asciugatura, modificandoli in base al tipo di carico e permettendo un notevole risparmio di energia e acqua, anche nel caso il carico sia bello abbondante.

Il programma NONStop 3H-3kg agevola invece la preparazione quotidiana dei capi, impiegando sole 3 ore per il lavaggio e l’asciugatura degli indumenti con un carico sino a 3 kg. E’ ideale nei momenti di fretta o per i lavaggi quotidiani.

Il programma ProSteam consente invece di ridurre sensibilmente le pieghe dei capi alla fine del ciclo, rendendo quasi superflua l’uso del ferro da stiro.

Anche qui abbiamo una capacità di carico da 10 kg in lavaggio e 6 kg in asciugatura, con una classe energetica A e una rumorosità da 77 decibel.

Offerta
AEG L9WEC169K Libera installazione Carica frontale A Nero, Argento, Bianco Opens in a new tab.
  • Classe Energetica: A
  • Caricamento: Frontale
  • Giri di Centrifuga: 1600 giri/min
  • Profondità: 60.5 cm
  • Capacità di Carico: 10 kg

#3 Lavatrice asciugatrice Candy

A trovare spazio nella terza posizione della nostra classifica è invece una lavasciuga proposta dalla Candy.

Il modello stupisce per l’ottimo rapporto qualità prezzo e l’entusiasmo che traspare dalle recensioni di coloro che hanno scelto questa lavatrice asciugatrice.

Dotata di una capacità di 9 kg per il lavaggio e 6 kg per l’asciugatura, questo modello di lavasciuga possiede un ottimo motore inverter con una classe di efficienza energetica A, in grado di garantire consumi ridotti al minimo.

L’asciugatura avviene a condensazione e il motore è in grado di compiere ben 1400 giri .

Offre ben 7 programmi per il lavaggio rapido e 3 per l’asciugatura rapida.

La caratteristica più particolare del modello è la sua connettività allo smartphone, è infatti possibile controllare la lavasciuga completamente con un semplice tocco sul telefono.

Interessante anche la funzione Snap&Wash dell’app Candy, che consente di scattare una foto al bucato per lasciarci suggerire il miglior programma di lavaggio e asciugatura da utilizzare.

L’oblò è posizionato più in alto del solito, in modo da rendere più comode le operazioni di carico e scarico.

Questo è sicuramente il modello ideale per coloro che vanno spesso di fretta e hanno bisogno di un elettrodomestico che coniughi l’efficienza di un bucato pulito e asciutto in tempi estremamente ridotti.

Candy Rapido' ROW 4964DXHC\1-S Lavasciuga, 9+6 kg, 1400 giri/min, classe AAA
  • 7 programmi rapidi di lavaggio e 3 programmi rapidi di asciugatura: il set più completo sul mercato
  • Funzione Snap&Wash sull'app Candy simply-Fi: scatta una foto al tuo bucato e lascia che sia rapidó a suggerirti il...
  • Massimo comfort con l'oblò piu' alto e più ampio per una gestione del carico e scarico del tuo bucato semplice e...
  • Connettività wi-fi tramite l'app Candy simply-Fi: controllo da remoto, comando vocale, consigli e suggerimenti...
  • Dimensioni (l x a x p): 60 x 89 x 60 cm

#4 Lavatrice asciugatrice Samsung

Il quarto posto della nostra classifica è invece occupato da una lavasciuga della Samsung, marchio che mi ha sempre affascinato poiché produce alcune delle lavatrici più belle sul mercato.

Questo modello possiede integrata la tecnologia Quickdrive che consente di ridurre i tempi di lavaggio e asciugatura anche del 50%, ottenendo in questo modo un notevole risparmio energetico.

Con la sua capacità di 9 kg di bucato ed una classe energetica A è una delle migliori alternative disponibili oggi sul mercato.

Il suo programma Ecolavaggio rapido coniuga grande risparmio energetico ad un lavaggio che dura soli 39 minuti, caricando l’elettrodomestico con 5 kg di bucato.

La sua funzione Lava+asciuga Rapido permette invece di ottenere un bucato da 4 kg perfettamente lavato e asciutto in sole 3 ore di ciclo.

Grazie all’assistente virtuale potrai inoltre scegliere con facilità il ciclo di asciugatura ideale, seguendo i suoi semplici consigli.

Il suo tecnologico doppio oblò AssWash consente di aggiungere agevolmente capi in ogni momento del lavaggio.

Il suo fondo è in grado di muoversi autonomamente e il cestello sposta i capi al suo interno in maniera intelligente, ottimizzando l’intera fase del lavaggio.

Il modello è infine dotato di un’interessante funzione di pulizia interna che consente di eliminare il 99,9% dei batteri, causa di cattivi odori e bucato maleodorante.

Offerta
Samsung WD90N642OOW/ET Lavasciuga QuickDrive, 9 Kg, 1400 rpm, Bianco Opens in a new tab.
  • La tecnologia QuickDrive riduce i tempi di lavaggio fino al 50% ottenendo un pulito ottimo in metà tempo, senza...
  • La tecnologia Ecolavaggio rapido assicura 5 Kg di bucato ottimamente pulito in soli 39 minuti
  • Grazie alla funzione Lava+Asciuga Rapido, potrai avere 4 Kg di bucato lavati e asciugati in sole 3 ore
  • L’assistente virtuale Q-rator suggerisce i cicli di asciugatura migliori ottimizza l’esperienza di utilizzo...
  • Il doppio oblò di AddWash ti consente di aggiungere in maniera semplice e rapida capi o detergente in qualsiasi...

#5 Lavatrice asciugatrice Indesit

L’ultima posizione della nostra classifica è occupato da un modello di un altro marchio leader del settore: la Indesit, che ci propone il modello più economico della nostra classifica.

Questo modello ha una capacità di carico di 8 kg in lavaggio e 6 kg in asciugatura, con una classe energetica A, che permette di ottenere il massimo risparmio energetico.

Il motore è leggermente meno potente rispetto ai modelli visti in precedenza, con una potenza massima di 1200 giri.

E’ anche leggermente più rumorosa rispetto ai modelli già visti con i suoi 81 decibel, ma nonostante ciò, chi ha acquistato il prodotto ne è rimasto molto soddisfatto.

Il modello consente infatti di lavare e asciugare i capi con una grande comodità. Possiede dei programmi di lavaggio e asciugatura specifici per capi sintetici, sportivi e per la lana.

Possiede tuttavia dei cicli di lavaggio e asciugatura abbastanza lunghi, senza alcuna possibilità di accorciarli.

Tutto sommato per il prezzo a cui viene offerta è un’ottima soluzione che sicuramente non deluderà le vostre aspettative.

Indesit - Lavasciuga XWDE 861280X WKKK IT Capacità Lav / Asc 8/6 Kg Classe A Velocità 1200 giri Opens in a new tab.
  • Classe Energetica: A
  • Caricamento: Frontale
  • Giri di Centrifuga: 1200 giri/min
  • Profondità: 54 cm
  • Capacità di Carico: 8 kg

Come funziona una lavatrice asciugatrice?

Una lavasciuga è un elettrodomestico che consente di ottenere un grande risparmio di spazio in casa, è dunque ideale per tutti coloro che hanno poco spazio a disposizione.

Essa coniuga le funzioni di una lavatrice e di un’asciugatrice in un unico elettrodomestico, con un ingombro del tutto simile a quello di una normale lavatrice.

Il suo funzionamento è molto semplice poiché praticamente uguale a quello di una lavatrice.

E’ infatti sufficiente inserire il bucato all’interno del suo oblò, selezionare il programma desiderato e avviare l’elettrodomestico.

Al resto penserà la lavasciuga, lavando e asciugando il bucato in piena autonomia.

Ovviamente, qualora non aveste necessità della funzione asciugatrice, questo strumento può anche solo lavare i capi.


Come ho fatto a selezionare i modelli della classifica?

Selezionare i migliori modelli di lavasciuga non è cosa semplice e ho dovuto studiare a lungo per capire quali potessero essere i migliori modelli sul mercato.

Detto questo mi sono basato sulla mia esperienza con la mia lavasciuga, che occupa il primo posto di questa classifica, ma anche sull’esperienza dei miei parenti che ne posseggono un modello.

In seconda battuta sono andato ad analizzare i commenti di coloro che hanno deciso di lasciare online una recensione prodotto, scovando i modelli che avevano particolarmente entusiasmato gli acquirenti.

Ecco come è nata la nostra classifica!


Ci si può fidare ad acquistare una lavasciuga?

Un tempo era molto diffuso un sentimento di insicurezza nell’acquisto di questi strumenti e questa sensazione era a mio avviso del tutto giustificata.

Anni fa infatti, quando io acquistai la mia prima lavasciuga, la tecnologia di questi strumenti non era molto avanzata. Le case produttrici erano ancora alle prime armi e tanti modelli in commercio non erano ancora all’altezza delle aspettative, garantendo performance non all’altezza delle aspettative.

Oggi per fortuna le cose sono molto cambiate e si trovano in commercio lavasciuga dall’alto profilo, capaci di ottenere risultati incredibili.

L’unica cosa che vi chiedo di fare attenzione è quella di affidarvi a marchi conosciuti e famosi del settore, come Bosch, Hoover, AEG, Candy o Indesit.

Diffi


Qual è la durata in vita di una lavasciuga?

Alcuni studi dimostrano come le lavasciuga sia fondamentalmente un elettrodomestico che lavora per due e per questo motivo dovrebbe avere una vita inferiore rispetto ai singoli elettrodomestici, considerati singolarmente.

Considerando che la durata media di un’asciugatrice è tra i 5 e gli 8 anni, mentre la lavatrice dura qualcosina di più, la durata della lavasciuga dovrebbe essere leggermente inferiore.

In ogni caso, è possibile affermare che la durata media di una lavasciuga sia inferiore ai 10 anni.

Il consiglio rimane quello di eseguire sempre una corretta e costante manutenzione, al fine di ottenere la durata massima possibile.


Dove posizionare la lavasciuga?

La lavasciuga può essere posizionata tendenzialmente ovunque esiste un attacco e uno scarico per l’acqua.

Molte famiglie la posizionano nel locale apposito, ovvero la lavanderia, ma ovviamente non tutti hanno la fortuna di possederne una.

Tanti, come me, invece decidono di posizionarla all’interno del bagno.

In tanti si chiedono se sia possibile posizionarla all’esterno e la risposta è si. Però in questo caso è molto meglio incassarla all’interno di un mobile o quantomeno usare un telo coprilavatriceOpens in a new tab., in grado di proteggere l’apparecchio dagli agenti atmosferici.


Potrebbe anche interessarti:

Ultimo aggiornamento 2020-11-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Recent Content

© 2020 Copyright Casa e Bimbi