I 5 migliori seggioloni evolutivi


migliori seggioloni evolutivi

Quando Martin ha raggiunto i 4 mesi di età, sono iniziati a sorgere alcuni problemi.

Mi spiego meglio: il bambino nei suoi primi 4 mesi di vita ha sempre accettato di buon grado di stare sdraiato sopra un riduttore imbottito, che per intenderci trovate qui sotto (un modello quasi uguale al mio):

Hbitsae Riduttore Lettino Multifunzionale Baby Nest Pod lettino da viaggio Neonato Antisoffoco...
  • 【Portatile】 Usa il nido per neonati come...
  • 【Materiale】 Realizzato in tessuto 100%...
  • 【Design】 Allentare semplicemente il cavo...

Ne acquistati addirittura 2, di modo da avere un cambio quando il primo era a lavare.

La comodità di questo tipo di riduttori è il fatto che si possono mettere ovunque, sia all’interno della culla, ma anche (come nel mio caso) sopra il divano.

A bordo di questo riduttore il piccolo Martin svolgeva le sue semplici attività da neonato: guardare una giostrina, ascoltare una canzone, ma anche la sua igiene quotidiana.

Giunti all’età di 4 mesi circa però il bambino ha smesso di voler stare sdraiato, rifiutando completamente il riduttore, che sino a quel momento era stato per noi genitori tanto comodo.

Penso che il bambino volesse iniziare a scoprire il mondo e guardare con i suoi occhi le cose che lo circondavano: aveva dunque necessità di stare in posizione verticale.

Lo stesso problema sorse poi col passeggino, perché Martin rifiutava completamente la navicella, che sino a quel momento lo aveva protetto e cullato.

A 4 mesi però un neonato (o quantomeno il mio) non era ancora ben capace di sorreggersi bene sulla schiena o stare seduto, dunque era ancora troppo presto per posizionare il piccolo su un seggiolone.

Nonostante ciò, capii che mancava poco a quel passaggio e iniziai a guardarmi attorno, cercando di comprendere quale seggiolone potesse essere il più adatto alle sue esigenze.

Compresi in quel momento che il migliore investimento sarebbe scegliere uno seggioloni evolutivi in commercio, per la sua capacità di adattarsi alla crescita del piccolo ed essere utile per un periodo di tempo molto ampia.

In quei giorni intrapresi un vero e proprio studio dei prodotti in commercio, sino ad arrivare a scegliere il prodotto ideale per le mie esigenze.

Lo trovai e oggi ne sono completamente entusiasta!

In questa guida ti spiegherò come sono giunto alla scoperta del prodotto più adatto al mio piccolo e tutti i pensieri che mi sono fatto prima di prendere la vera decisione di acquisto.

Presenteremo di seguito una piccola classifica dei prodotti più interessanti disponibili all’acquisto, valutandone pregi e difetti e cercando di darvi una panoramica, il più esaustiva possibile, delle possibilità di acquisto disponibili in commercio.

Prima di buttarci a capofitto alla scoperta dei prodotti da me selezionati, vi propongo un breve approfondimento su cosa effettivamente significhi la parola evolutivo, accostata alla parola seggiolone.


Che cosa sono i seggioloni evolutivi?

I seggioloni evolutivi sono una categoria di seggioloni (ovvero sedute che pongono un neonato all’altezza ottimale di un generico tavolo, in modo da poter mangiare con comodità) che, appunto, evolvono nel tempo.

Si tratta in pratica di seggioloni che hanno alcune loro parti che possono essere regolate in maniera diversa.

Giusto per fare un esempio è possibile regolare l’altezza e la profondità della seduta in diverse posizioni, per assecondare la crescita del bambino, così come cambiare posizione al piano poggiapiedi, sempre per lo stesso scopo.

Tendenzialmente si possono usare dalla nascita, ma per far ciò è necessario acquistare un optional in più.

Il seggiolone può essere realizzato in legno o plastica e metallo, talvolta gli si può aggiungere un kit per neonati, ovvero una sorta di piccola culla, da posizionare nella parte superiore, che si usa dalla nascita sino al momento in cui il bambino sarà in grado di stare seduto da solo (tra i 5 e i 6 mesi di vita), e che permette di mangiare a tavola, avendo il piccolo accanto.

Una volta che il bambino sarà maggiormente autonomo, si mette via il kit per neonati, e il bambino potrà stare comodamente seduto all’interno del seggiolone.

Regolando le varie altezze, i seggioloni evolutivi sono capaci di seguire la crescita del bambino, adattandosi alle sue esigenze.

Una volta che il bambino sarà grande, i seggioloni evolutivi si trasformano in una robusta sedia, che il bambino potrà sfruttare per molti anni a venire.


La top 5 dei migliori seggioloni evolutivi

Avendo ora chiarito, di quali tipo di seggioloni stiamo parlando, possiamo iniziare ad approfondire il tema, andando alla ricerca dei migliori prodotti disponibili all’acquisto.

Abbiamo selezionato alcuni seggioloni evolutivi sulla base della nostra personale esperienza con il prodotto (eh si, un prodotto in classifica è quello che noi stessi abbiamo scelto), ma anche dando un’occhiata alle recensioni di coloro che hanno già acquistato il prodotto.


#1 Seggiolone evolutivo Hauck

seggioloni evolutivi

Il primo posto della nostra classifica è occupato dal seggiolone della Hauck, che è proprio il modello che io stesso ho scelto per il mio piccolo Martin, e ora vi spiego il perché.

Credo che tutti sappiano che il seggiolone più amato e desiderato dai genitori sia il Tripp Trapp della Stokke (ne abbiamo già parlato qui vagliando le migliori alternative al modello).

Lungi da noi criticarne le qualità, senza dubbio esistenti, del prodotto. Ma dimentichiamo un fattore importantissimo, ovvero il prezzo.

Alcune settimane prima di acquistare il seggiolone evolutivo della Hauck (su Amazon), mi sono recato in un negozio di prodotti per bambini della mia città, per acquistare proprio la Tripp Trapp.

Conoscevo il suo prezzo (199€, impossibile spendere meno), ma con mia sorpresa la commessa mi spiegò che occorrono ulteriori accessori per completare il seggiolone, il cui costo mi ha lasciato di stucco.

Tra un accessorio e l’altro si arriva a spendere oltre i 500€, che mi spiace ma è una cifra che io non volevo proprio spendere.

Ecco quindi che, una volta rientrato a casa, mi sono messo a cercare un’alternativa su Amazon, trovando tra tutti i seggioloni evolutivi quello della Hauck ad attirare la mia attenzione.

A guardarlo non mi sembrava malvagio ed essendo poi prodotto in Germania, mi dava ancora maggior sicurezza.

La più grande sorpresa la ricevetti però al suo arrivo: il seggiolone è estremamente robusto, ben rifinito e molto stabile.

Per prima cosa ho montato il prodotto e bisogna ammettere che il montaggio è molto semplice, diciamo che nel giro di 20/30 minuti il seggiolone era pronto da essere utilizzato.

In dotazione sono presenti le cinghie per poi legare il bambino al seggiolone, che io ancora non uso perché il bambino è troppo piccolo e ancora non riuscirebbe a scaraventarsi giù dal seggiolone, ma che in futuro saranno molto utili.

Il prodotto così acquistato ha un piccolo ripiano davanti alla seduta, non sufficiente però ad accogliere gli strumenti necessari per la pappa.

Va infatti aggiunto un optional, che trovate volendo anche su Amazon, che consente di appoggiare piatti e posate per un pasto perfetto.

Hauck Alpha Tray, Tavolino Pappa per Seggiolone in Legno hauck Alpha+ e Beta+, con Vassoio...
  • COMPATIBILE CON - i seggioloni pappa...
  • GRANDE - Il tavolino pappa offre molto spazio...
  • ANTI-SCIVOLO - la protezione centrale di...

Io non l’ho ancora acquistato, perché mi servirà più avanti, ma è sicuro che lo prenderò a breve.

La seduta del seggiolone è regolabile in diverse altezze e profondità e pensate che io dopo sole 2 settimane di utilizzo ho già dovuto abbassarla un pochino, ma considerate che il mio piccolo ha dimensioni extra large per la sua età.

Per il resto posso dire che il legno utilizzato mi pare proprio di ottima qualità e che nella parte inferiore sono presenti dei piedini antiscivolo e antigraffio, che sono veramente ben realizzati e contribuiscono a dare al prodotto ulteriore stabilità.

Parlando del prezzo, io ammetto di aver avuto una fortuna spacciata e averlo trovato durante l’Amazon Day a soli 60€ (che rispetto ai 199€ di Tripp Trapp sono già un bel risparmio), ma so che non capita spesso.

Inutile dire che il prodotto è straconsigliato e trovo quasi impossibile che possiate rimanerne delusi.

E’ disponibile in diversi colori, ma io ho scelto questo splendido grigio, che dal vivo è ancora più bello.

Hauck Seggiolone Pappa in Legno Alpha +, per Bambini da 6 Mesi a 90 kg, Altezza Regolabile,...
  • EVOLUTIVO - Questo seggiolone pappa cresce...
  • SICUREZZA - Grazie alla barra di protezione,...
  • 3 IN 1 - Alpha+ è compatibile con il hauck...

Alla base dovrete aggiungere dei cuscini, io ho preso questi:

Hauck Copri Seduta per Seggiolone Pappa in Legno Hauck Alpha+ e Beta+, Copriseggiolone Pooh Grey
  • Questo morbido cuscino per seggiolone è...
  • Grazie all'imbottitura soffice, il bambino si...
  • Il carino design piacerà sicuramente al tuo...

Se però vi occorre il set per neonato, il consiglio è di acquistare direttamente la versione che lo comprende, che trovate qui.

Hauck Alpha Plus Newborn - Seggiolone Pappa in Legno, evolutivo dalla Nascita - Con Sdraietta...
  • SET TUTTO INCLUSO: insieme al seggiolone...
  • EVOLUTIVO FIN DALLA NASCITA: la sdraietta...
  • COMODO E CONFORTEVOLE: la seduta e il...

Potrebbe anche interessarti:


#2 Seggiolone evolutivo Tripp Trapp Stokke

seggioloni evolutivi

Veniamo ora al signore dei seggioloni evolutivi. Chi non conoscesse la Stokke, deve sapere che è un’azienda norvegese (e questo dovrebbe già dire parecchio a riguardo), specializzata nella produzione di prodotti per bambini.

Io (nonostante sino ad oggi non ne abbia parlato particolarmente bene e abbia cercato di convincere chiunque a selezionare prodotti dei concorrenti) ammetto che ne subisco molto il fascino.

Per farla breve: mi sarebbe piaciuto avere avuto i soldi per potermi permettere questo seggiolone!

I prodotti della Stokke hanno solitamente un bel design semplice e lineare tipicamente scandinavo e una qualità superiore rispetto ai classici prodotti che siamo soliti incontrare.

E’ questo il motivo che le ha permesso di conquistare un’ampia fetta di mercato (e che le permette di vendere un seggiolone a 200€).

Ad ogni modo il suo Tripp Trapp è un po’ il suo cavallo di battaglia e presumo il prodotto che l’ha resa famosa in mezzo mondo.

Nella sua semplicità infatti, Tripp Trapp è un prodotto funzionale, solido e duraturo.

Pensate che la commessa che provò a vendermelo mi disse di possedere ancora il modello di quando era piccola (e oggi ha una cinquantina d’anni).

Questo seggiolone evolutivo è realizzato in robusto legno di qualità, già al tatto si riconosce di avere in mano un legno molto resistente e robusto.

Il vantaggio e la grande innovazione che questo prodotto ha portato sul mercato (presumo sia proprio Stokke ad avere inventato i seggioloni evolutivi) è il fatto che il prodotto è in grado di assecondare la crescita del bambino, dalla nascita per tutta l’infanzia.

All’inizio può infatti essere dotato del kit per neonati, poi si può aggiungere il Baby set non appena il bambino riesce a star seduto, per divenire infine una comoda sedia in legno durante gli anni successivi.

In tutto ciò, il seggiolone è perfettamente regolabile (altezza della seduta e poggiapiedi) per venire incontro alle esigenze del fisico del bambino che cresce.

A ciò si aggiunge un design raffinato e adatto ad inserirsi all’interno di qualsiasi ambiente, qualunque sia l’arredamento della vostra abitazione.

Il tasto dolente rimane ad ogni modo il prezzo abbastanza impegnativo, che vi spiego nel dettaglio ora.

Occorre come prima cosa acquistare il seggiolone:

Stokke Tripp Trapp sedia evolutiva per neonati, bambini, adulti │ Seggiolone in legno di faggio...
  • Ergonomico: Pratico e comodo, poiché la...
  • Versatile e portatile: La sedia può essere...
  • Favorisce lo sviluppo: Il seggiolone Tripp...

Con il set Newborn potete ottenere tutto il necessario per riuscire ad accogliere il piccolo sul seggiolone già dai primi giorni sino ai 9 kg del bambino (ma a mio avviso il piccolo vorrà smettere prima dei 9 kg di starci dentro).

Si tratta di una sdraietta che accoglie il piccolo, permettendo in questo modo di averlo sempre accanto a se, anche durante i pasti.

Io ammetto di non averlo acquistato (esiste anche la medesima versione sul seggiolone Hauck), ma mene sono molto pentito.

Il costo di questo splendido accessorio è però di circa 100€, non si trova al momento su Amazon, quindi niente link.

A ciò va aggiunto il Baby Set quando il bambino raggiunge i 5 o 6 mesi:

TRIPP TRAPP® Baby Set per bambini a partire dai 6 mesi │ Accessorio per il seggiolone evolutivo...
  • Sicuro: Set composto da schienale ergonomico...
  • Favorisce lo sviluppo: Pone il bambino ad...
  • Comodo: Dotato di schienale ergonomico...

E magari anche il vassoio per la pappa:

STOKKE® Tray │ Vassoio per la pappa con bordo alto │ Accessorio rimovibile per il seggiolone...
  • Pratico: Si monta facilmente alla sedia...
  • Versatile: Rende il seggiolone un elemento...
  • Materiale di qualità: Realizzato in plastica...

Senza dimenticare le cinture di sicurezza per il piccolo:

Offerta
STOKKE® cintura di sicurezza per bambini per il seggiolone TRIPP TRAPP® │ Cintura a 5 punti per...
  • Protezione: Si tratta di una cintura di...
  • Massima sicurezza: La cintura è stata...
  • Comodità: È ergonomica, comoda, composta da...

Insomma un prodotto senza dubbio stupendo, ma che si fa pagare….


#3 Seggiolone evolutivo Cybex Lemo

seggioloni evolutivi

Diverso è invece il discorso che riguarda il seggiolone evolutivo Cybex Lemo, realizzato da una delle mie ditte preferite (la Cybex appunto), anch’essa leader nella produzione di prodotti per bambini.

L’aria in questo caso cambia per 2 motivi: il primo è che siamo di fronte a un seggiolone per nulla tradizionale, dal design moderno e ricercato, il secondo è che questo è l’unico prodotto della nostra classifica che non è realizzato in solo legno.

Tra i seggioloni evolutivi è sicuramente il modello più stravagante e contemporaneo, ma sono convinto che verrà scelto da tutti coloro che amano il design e l’arredamento moderno.

Il seggiolone è interamente realizzato in alluminio e legno, con i piedini in plastica antiscivolo, ed è disponibile in 4 diversi colori accesi e molto allegri.

Il sistema è anche in questo caso molto semplice.

Si può acquistare l’elemento base, che altro non è che una vera e propria sedia, capace di sorreggere sino a 90 kg.

CYBEX Gold Sistema di Seduta LEMO, Sedia che cresce con il Bambino, 3-99 Anni, Utilizzabile dalla...
  • Sistema di seduta di qualità che cresce con...
  • Seduta ergonomica grazie all’altezza di...
  • Sistema di seduta che cresce col bambino:...

Per poterlo utilizzare dalla nascita, occorre anche in questo caso acquistare separatamente il kit neonato che segue:

No products found.

Per usarlo invece quando il bimbo cresce ed è capace di sorreggere la schiena in autonomia, è necessario acquistare l’ulteriore accessorio che segue.

Cybex Gold LEMO Baby Set, per Sistema di Seduta Cybex LEMO, Adattatore per Neonati, da 6 Mesi a 3...
  • Posto a tavola sin dal primo giorno: pratico...
  • Comodo e flessibile: posizione di seduta...
  • Complemento per il seggiolone Cybex LEMO...

Per la pappa vi servirà invece il vassoio:

Cybex Gold LEMO Tray, Vassoio Merenda, per Cybex LEMO Baby Set, Porcelaine White
  • Posto a tavola sin dal primo giorno - La...
  • Comodo e flessibile: ampio portaoggetti con...
  • Complemento per il seggiolone Cybex LEMO...

#4 Seggiolone evolutivo Roba

seggioloni evolutivi

Al terzo posto della nostra classifica troviamo un altro seggiolone, realizzato dalla ditta Roba, dal design classico questa volta.

Siamo di fronte ad un seggiolone interamente realizzato in legno, sicuro e versatile, capace di assecondare la crescita del piccolo, potendo regolare in altezza e profondità sia la seduta che il poggiapiedi.

In dotazione si trovano le cinghie e una staffa di sicurezza amovibile. Il montaggio è molto semplice, così come la sua pulizia (basta un colpo di spugna).

E’ adatto ai bambini che già riescono a stare seduti da soli e ha una portata massima di 50 kg. Disponibile in diversi colori.

Si tratta sicuramente di un modello più economico di altri, ma che anche a livello di rifiniture non è proprio perfetto, pur rimanendo un prodotto di buona qualità.

Offerta
Roba Seggiolone Evolutivo Sit Up Iii, Seggiolone che Diventa Sedia, in Legno, Laccato Bianco
  • Un seggiolone evolutivo sicuro e flessibile...
  • Il seggiolone evolutivo in legno ha grazie...
  • Montaggio semplice che dura ca 30 Minuti. Per...

I cuscini vanno anche in questo caso acquistati separatamente:

Roba 1852 V111 Disegno Orsocchiotto Sedile per Seggioloni, 2 Pezzi
  • 100% poliestere e imbottitura in 100% fibra...
  • misure 39,6x21,6x3cm
  • lavabile in lavatrice

Così come il vassoio per la pappa:


#5 Seggiolone evolutivo Safety 1st

seggioloni evolutivi

Nell’ultima posizione della nostra classifica trova spazio un ultimo modello di seggiolone, molto apprezzato da coloro che hanno deciso di prediligere questo prodotto tra i vari seggioloni evolutivi.

E’ un altro modello proposto ad un prezzo accettabile con ottime recensioni, che io non ho mai avuto il piacere di vedere dal vivo, ma che ho preso seriamente in considerazione, prima di scegliere il modello di Hauck.

Il modello ha il vantaggio di avere il vassoio per la pappa integrato, non va quindi acquistato separatamente (fattore da considerare quando ne valutate il prezzo).

E’ disponibile in diversi colori, si trasforma ovviamente in una normale sedia, una volta che il bambino cresce e può quindi essere usato a lungo anche quando il bambino è ormai grande.

Offerta
Safety 1st Timba Seggiolone Pappa Evolutivo in Legno con Vassoio Amovibile per Bambini dai 6 Mesi,...
  • Seggiolone pappa in legno di faggio
  • Seggiolone evolutivo: accompagna il bambino...
  • La seduta si può regolare a varie altezze...

Anche in questo caso i cuscini vanno però acquistati separatamente.

Safety 1st Cuscino per Seggiolone pappa in legno Timba, Warm Grey
  • Cuscino per seggiolone timba e timba basic
  • Cuscino imbottito per garantire comfort al...
  • Lavabile in lavatrice a 30 gradi

Quale seggiolone scegliere dalla nascita del bambino?

Per poter utilizzare un seggiolone sin dalla nascita del bambino occorre sempre acquistare il semplice seggiolone, a cui aggiungere poi un kit spesso denominato come “newborn kit”.

Questa possibilità è offerta dai primi 3 seggioloni della nostra classifica: Hauck, Stokke e Cybex.

Per scegliere uno di questi modelli è necessario comprendere quale sia il budget a vostra disposizione.

Se il budget non è elevatissimo, meglio scegliere il modello di Hauck. Qualora invece possiate permettervi un acquisto più costoso, rimangono Stokke e Cybex come scelte.

Se amate il design classico la scelta migliore è sicuramente Stokke, se invece preferite il design contemporaneo, la scelta perfetta è Cybex.


A quale età è possibile usare il seggiolone?

Acquistando un kit newborn, il seggiolone è utilizzabile sin dalla nascita del bambino.

Il vantaggio in questo caso è la possibilità di avere il piccolo accanto a voi anche in momenti quali i pasti.

Io decisi di non acquistarlo, anzi devo ammettere che non conoscevo proprio l’esistenza di questo tipo di prodotti quando è nato il mio piccolo Martin.

Tornando indietro però lo acquisterei sicuramente.

Per potere utilizzare il seggiolone senza il kit newborn sarà invece necessario aspettare che il bambino rinforzi la muscolatura sulla schiena e inizi ad essere capace di star seduto da solo.

Io ho iniziato ad usarlo dopo i 5 mesi di Martin e all’inizio il bambino non era tanto stabile al suo interno, ma oggi che siamo quasi alla soglia dei 6 mesi, ci sta abbastanza bene.


Fino a quale età si usa il seggiolone?

Premettendo che i seggioloni evolutivi possono essere usati più o meno all’infinito, poiché si trasformano in una normale sedia, il seggiolone in se va usato solitamente sino ai 3 anni del bambino.

Tenete però presente che dovrete assecondare i bisogni del vostro piccolo. Se ad un certo punto non vorrà più stare all’interno del seggiolone, significa che è arrivato il momento di acquistare un rialzo per sedia da posizionare su una normale sedia della vostra cucina.


Dove tenere il neonato in casa?

Nei primi mesi di vita il neonato ha necessità di stare in posizione distesa. Sarà dunque necessario possedere strumenti adeguati per mantenerlo in quella posizione.

Io ad esempio ho sempre usato un semplice riduttore, che si può agevolmente spostare da una posizione all’altra.

Martin poteva dunque stare tranquillamente con noi sul divano o in camera.

I problemi sono iniziati a sorgere verso il 4 mese, quando il bambino non voleva più stare disteso, ma era troppo presto per il seggiolone.

Optai allora per l’acquisto di quello che noi abbiamo soprannominato “il trono” , ovvero un comodo cuscino che teneva il bambino in posizione seduto.

Velo linko qui di seguito così potete capire meglio.

Niimo Cuscino Gravidanza e Allattamento Niivetto Trasportabile Multifunzionale XXL Mamma e Neonato...
  • Niivetto: non solo una semplice cover ma un...
  • Comodità in gravidanza: il cuscino ti...
  • Abbina allattamento e comfort: avvolgerà il...

Con i 5 mesi del bambino, siamo poi passati al vero e proprio seggiolone.


Quando passare dal seggiolone alla sedia?

Il passaggio dal seggiolone alla sedia avviene solitamente intorno ai 3 anni, ma potrebbe avvenire tranquillamente anche intorno ai 2 anni e mezzo, qualora il bambino ne mostrasse il bisogno.


Meglio il seggiolone Hauck o Stokke?

Scegliere tra Hauck e Stokke è un’impresa non poco complicata. Il motivo è che io tendenzialmente sono innamorato del seggiolone evolutivo di Hauck, ma non disdegno affatto la Stokke.

Ciò che mi tocca ammettere è che, a mio avviso, al seggiolone Hauck non manca proprio nulla e anzi non ha proprio nulla da invidiare a Stokke.

Io sposterei il discorso più che su una questione qualitativa dei seggioloni evolutivi in se, ad un discorso prettamente economico.

I seggioloni evolutivi sono dei prodotti importanti, per i quali è giusto spendere qualche soldo.

Ovvio che però quando si parla di spendere anche 300€ o più per uno Stokke completo, rispetto ai 100€ di un Hauck completo, la differenza è evidente.

A mio avviso quindi se potete permettervi uno Stokke sappiate che vi invidio abbastanza.

Ciò che però è certo è che io con il mio Hauck ci sto veramente bene, al punto che l’invidia è forse più data dalla fama del seggiolone Stokke, più che dalla sua profonda qualità.


Potrebbe anche interessarti:

Ultimo aggiornamento 2021-03-06 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Post recenti