Quale caffè si usa per il caffè americano?

Convincere un italiano che un caffè molto lungo possa essere una bevanda molto buona è una cosa molto complicata.

Chi però ha viaggiato tanto o ha vissuto parte della sua vita all’estero probabilmente è stato costretto ad avvicinarsi al mondo del caffè lungo sino ad abituarcisi e svegliarsi una mattina affermando: “ora mi faccio un bel caffè lungo!”.

A questo punto il gioco è fatto, ti accorgi che il caffè lungo o americano e il caffè espresso sono proprio due bevande diverse.

Il primo ti fa compagnia a lungo, il secondo al massimo per un minuto.

Il primo puoi sorseggiarlo lentamente durante una lunga riunione di lavoro, il secondo deve invece darmi una nuova carica dopo pranzo.

Insomma a mio avviso ci sono momenti della giornata dove un caffè espresso “cade a fagiolo” e momenti della giornata dove prediligo un caffè all’americana (o alla tedesca se preferite).

Se ad un certo punto della vostra vita, avete poi deciso di tornare in Italia a vivere, vi sarete scontrati con uno dei più grossi problemi in questa situazione: la totale assenza di caffè americano.

Se non vivete a Milano e avete la fortuna di poter andare da Starbucks, allora è possibile che abbiate qualche difficoltà a trovare del buon caffè americano in giro.

La dipendenza da caffè americano è dura da battere, ma esistono dei trucchi per riuscire ad ottenere un caffè simile a quello che eravamo abituati a bere.

Le tre componenti che creano un caffè americano perfetto sono infatti:

  • Il caffè: e qui abbiamo già analizzato in precedenza le migliori miscele di caffè americano per ottenere un’ottima bevanda.
  • La macchina per il caffè: anche in questo caso abbiamo già analizzato le migliori macchine da caffè americano disponibili in commercio.
  • L’acqua: no in questo caso dovrete accontentarvi dell’acqua italiana, ma solitamente tanto male non è. Magari prediligete l’acqua in bottiglia.

Ora cercheremo di prendere in considerazione tutte e tre (anzi due, l’acqua no) queste componenti per riuscire a realizzare un perfetto caffè americano anche a casa o in ufficio tramite mezzi propri.

La macchina da caffè americano

Partiamo col dire una cosa che può sembrare ovvia, ma magari per tante persone non lo è.

Non è possibile realizzare un caffè americano con una normale macchina da caffè espresso, come quelle che possediamo di solito in Italia.

Il motivo è molto semplice: i due caffè sono realizzato con due diversi meccanismi di produzione.

Il caffè americano è prodotto per percolazione, ovvero facendo gocciolare acqua ad una temperatura intorno ai 90 gradi, su un filtro contenente caffè.

Il caffè espresso è prodotto invece sottoponendo la miscela alla pressione dell’acqua bollente.

Anche i due risultati sono ovviamente estremamente agli antipodi: il caffè americano è lungo (negli USA si può arrivare addirittura a 40 cl), aromatico e leggero al gusto; il caffè espresso è denso, intenso e spesso molto corto.

Insomma per ottenere un buon caffè americano occorre una macchina per caffè americano.

BEPER BC.060 Macchina Caffe Americano 600ml,6 tazze,Caraffa in vetro,Indicatore d’acqua, ABS,Tasto...
Moulinex FG1528 Principio Caffettiera Americana con Sistema Antigoccia, 6 Tazze, Potenza 600 W, Nero
Russell Hobbs Macchina Caffè Americano, Spegnimento automatico, Mantenimento in caldo, 1000 W, 10...
Beper ha realizzato una macchina per caffè e orziera dai molteplici utilizzi, infatti è adatta per preparare anche la nostra tisana o thè durante le lunghe giornate invernali.
Potenza 600 W. Sistema antigoccia. Livello d'acqua visibile.
Caraffa in vetro con capacità di 1.25 litri. Possibilità di erogare anche solo 2-4 tazze. Sistema auto-pulente e sistema anti-goccia.
BEPER BC.060 Macchina Caffe Americano 600ml,6 tazze,Caraffa in vetro,Indicatore d’acqua, ABS,Tasto...
Beper ha realizzato una macchina per caffè e orziera dai molteplici utilizzi, infatti è adatta per preparare anche la nostra tisana o thè durante le lunghe giornate invernali.
Russell Hobbs Macchina Caffè Americano, Spegnimento automatico, Mantenimento in caldo, 1000 W, 10...
Caraffa in vetro con capacità di 1.25 litri. Possibilità di erogare anche solo 2-4 tazze. Sistema auto-pulente e sistema anti-goccia.

Ultimo aggiornamento: 2022-09-20 / * Link di affiliazione / Immagine: Amazon Product Advertising API

Vediamo quali modelli meglio si prestano alla produzione casalinga di questo tipo di caffè.


#1 Macchina da caffè americano Beper

La prima macchina da caffè americano che voglio proporvi è il modello che io stesso ho scelto per godermi un buon caffè lungo.

La prima motivazione che mi ha portato a questa scelta è sicuramente il suo prezzo molto economico.

Se pensiamo al costo che ha di solito una normale macchina da caffè, capirete subito che questa versione costi veramente poco.

Si tratta di un modello capace di realizzare sino a 6 tazze di caffè, dotato di una caraffa in vetro che mantiene calda la bevanda sino a 40 minuti.

Possiede un filtro interno rimovibile e lavabile con semplicità e una potenza sino a 600 watt.

Offerta
BEPER BC.060 Macchina Caffe Americano 600ml,6 tazze,Caraffa in vetro,Indicatore d’acqua, ABS,Tasto...
  • MACCHINA CAFFE' E ORZIERA: Beper ha...
  • CARAFFA IN VETRO: Grazie alla resistenza del...
  • MANTENIMENTO DEL CALORE: La piastra...

Ultimo aggiornamento: 2022-09-20 / * Link di affiliazione / Immagine: Amazon Product Advertising API


#2 Macchina per il caffè americano Moulinex

Il secondo modello che voglio proporvi è un modello ancora più economico, che convince principalmente per l’altissimo numero di recensioni positive che ha ottenuto.

Si tratta di un modello molto semplice, ma che è in grado di svolgere al meglio il suo compito, ovvero quello di regalarci un ottimo caffè americano.

Ha un serbatoio da 0,6 litri, capace di produrre tra le 3 e le 6 tazze di caffè.

Possiede un sistema antigocciolamento che consente di servire il caffè mentre la caffettiera è ancora in funzione.

L’accesso al serbatoio dell’acqua è molto semplice e anche il funzionamento della macchina è molto intuitivo, grazie al suo semplice interruttore ON/OFF.

Ultimo aggiornamento: 2022-09-20 / * Link di affiliazione / Immagine: Amazon Product Advertising API


#3 Macchina caffè americano Russell Hobbs

Se invece vi aspettate qualcosa di più dalla vostra macchina per il caffè e volete qualcosa di più tecnologico rispetto ai modelli precedentemente proposti, la macchina da caffè Russell Hobbs potrebbe fare al caso vostro.

Si tratta di un modello di maggiore qualità principalmente perché l’acciaio inox sostituisce la plastica, dunque i materiali con cui è realizzata sono sicuramente di maggiore qualità e resistenza.

Il maggior vantaggio di questo modello è sicuramente la possibilità di regolarne il funzionamento sfruttando il timer in dotazione.

La sera prima di andare a letto, sarà sufficiente preparare la macchinetta e impostare l’orario di sveglia dell’indomani.

La macchina caffe americana procederà in autonomia alla realizzazione del caffè e appena apriremo gli occhi, dovremo solo gustarcene una tazza.

Possiede un display LCD che aiuta la regolazione delle impostazioni, un portafiltro rimovibile e facilmente lavabile, un indicatore di livello dell’acqua per controllare quanta acqua è ancora disponibile nel serbatoio.

Disponibile inoltre anche una bella caraffa in vetro resistente al calore, con segno di riempimento e tappo in plastica a cerniera.

Russell Hobbs Macchina Caffè Americano, Spegnimento automatico, Mantenimento in caldo, 1000 W, 10...
  • Caraffa in vetro con capacità di 1.25 litri
  • Possibilità di erogare anche solo 2-4 tazze
  • Sistema auto-pulente e sistema anti-goccia

Ultimo aggiornamento: 2022-09-20 / * Link di affiliazione / Immagine: Amazon Product Advertising API


Prima di passar all’analisi del caffè più adatto alla realizzazione del caffè americano, vorrei sottolinearvi l’importanza di un ulteriore e semplice accessorio, che è molto importante per la produzione del caffè americano, ovvero i filtri per caffè in carta.

Per alcuni modelli sono indispensabili e quindi vi consiglio di pensare all’acquisto congiunto.

Filtropa Pacco da 100 di Filtri per Caffè Americano in Carta Non Sbiancata, Misura 4, 100% Naturale
  • GUSTO PURO: questi filtri per caffè non...
  • 100% NATURALE: oltre ad essere non sbiancata,...
  • ROBUSTI: i filtri del caffè sono resistenti...

Ultimo aggiornamento: 2022-09-20 / * Link di affiliazione / Immagine: Amazon Product Advertising API


Caffe per macchina americana

Le miscele di caffè per il caffè americano

Un altro dettaglio da non sottovalutare per la realizzazione del caffè americano è proprio la miscela del caffè utilizzata: il caffè per macchina americana.

Ci sono infatti delle differenze sostanziali tra il caffè usato per la realizzazione del classico espresso all’italiana e il caffè americano.

Se avete già provato in passato a realizzare il caffè americano con la normale miscela per il caffè espresso, avrete probabilmente assistito ad un risultato non proprio ottimale.

Il motivo principale è dovuto alla diversa macinatura che i due caffè posseggono.

Essendo prodotti con due diversi meccanismi di produzione infatti, i due caffè necessitano di due diversi livelli di macinatura per dare i risultati migliori.

Mentre il caffè espresso richiede una macinatura estremamente fina, il caffè americano viene macinato in maniera più grossa.

Se volete conoscere quale miscela sia ideale per la realizzazione del caffè americano, vi invito a leggere la mia guida “Migliori miscele per caffè americano”.

Per comodità vi elenco comunque qui di seguito alcune delle mie miscele preferite.


Miscela di caffè americano Jacobs

Jacobs è forse il marchio di caffè più conosciuto in Germania e io lo conosco abbastanza bene, da poter garantire che questo caffè produce ottime tazze da gustare in tranquillità.

Si tratta di un’edizione che viene proposta in confezioni da 12 pezzi da 250 grammi ad un prezzo a mio avviso molto interessante.

É un caffè dal gusto intenso e aromatico dalla tostatura perfetta e dal gusto unico.

Jacobs - Miscela di Caffè Macinato Kronung - 12 confezioni da 250 gr (Totale 3 Kg)
  • Miscela: caffè torrefatto, macinato premium...
  • Caratteristiche: un caffè dall'aroma e...
  • Perfetto per: concedersi una pausa caffè...

Ultimo aggiornamento: 2022-09-20 / * Link di affiliazione / Immagine: Amazon Product Advertising API


Miscela di caffè americano Starbucks

Che dire di Starbucks? La famosa catena di caffetterie mondiali (di recente ha aperto anche a Milano) mette qui a disposizione le sue pregiate miscele di caffè per poter preparare un caffè americano perfetto anche a casa.

Si tratta di una sapiente miscela di chicchi provenienti dall’America Latina, tostati al punto di assumere un bellissimo colore marrone scuro.

Il suo aroma è ricco e bilanciato con piacevoli note di frutta secca e cacao.

In questo caso si sfrutta la decennale esperienza di un marchio che ha fatto del caffè il motivo del suo successo mondiale.

Per questo motivo a mio avviso questa miscela è da prendere in considerazione e posso garantire personalmente la qualità del prodotto finale.

Offerta
Starbucks House Blend Caffè Macinato Dalla Tostatura Media 6 Sacchetti da 200 g
  • Attenzione: il pacchetto può variare
  • Aroma, corpo e sapore garantiscono il giusto...
  • Goditi STARBUCKS comodamente a casa tua. Il...

Ultimo aggiornamento: 2022-09-20 / * Link di affiliazione / Immagine: Amazon Product Advertising API


Miscela di caffè americano Marley Coffee

L’ultimo suggerimento che mi sento di farvi, da amante della musica reggae, è questa splendida versione di miscela per caffè americana mandata avanti da uno dei figli del famoso cantante Bob Marley.

Si tratta di un marchio poco conosciuto in Italia, ma che riesce a produrre un ottimo caffè 100% biologico.

Questa è una versione a tostatura media, ricca di aromi floreali e dal retrogusto che richiama i toni del mirtillo e dei frutti di bosco, cacao e spezie.

Ideale per la realizzazione di caffè in filtro, questo caffè è prodotto in maniera sostenibile e rispettando l’ambiente.

Ultimo aggiornamento: 2022-09-20 / * Link di affiliazione / Immagine: Amazon Product Advertising API


Che caffè serve per fare il caffè americano?

Il caffè che serve per fare il caffè americano è quello con la miscela arabica o una miscela molto leggera e non troppo amara.

Come si serve il caffè americano?

Il caffè americano si può servire in una tazza grande o tazza da cappuccino. Basterà posizionare un filtro contenente caffè, versare acqua bollente e attendere l’infuso.


Potrebbe anche interessarti: