Quale lavatrice lava meglio? 5 modelli da considerare


quale lavatrice lava meglio

Quando la vecchia lavatrice decide di abbandonarci sul più bello e ci accingiamo ad andare alla ricerca di un nuovo modello, solitamente c’è una domanda che attanaglia le nostre menti “Quale lavatrice lava meglio?”.

Sì perché ammettiamolo, nel mondo di oggi giorno esistono migliaia di modelli di lavatrici e in pochi riescono a comprendere quale sia veramente il prodotto che svolge meglio il suo compito.

Perché da una lavatrice d’altronde non ci si aspetta tanto di più che lavi bene il bucato.

E’ vero che gli ultimi modelli di lavatrice di nuova generazione offrono funzioni innovative: ci sono modelli che pesano il bucato, altri con cui è possibile parlare e altri ancora che potete attivare via app ovunque voi vi troviate.

Ma alla fine della questione, queste sono caratteristiche che fanno bene se presenti, ma che nulla tolgono al fatto che il principale lavoro richiesto è poi sempre quello di lavare bene i capi.

Ora sul web si trovano opinioni differenti e talvolta contrastanti su diversi modelli di prodotto, che io non voglio certo giudicare.

C’è però da dire che spesso queste opinioni sono influenzate dalle stesse case produttrici, che sponsorizzano l’articoli su vari siti web.

Oggi ho deciso di dire la mia e proporvi i modelli che, a mio parere, sono quelli che lavano decisamente molto meglio di altri.

Per farlo mi sono basato sia sulla mia personale conoscenza del prodotto, che sulle opinioni di molti altri consumatori che hanno preferito quel modello.

Accanto ad ogni prodotto troverete il link alla relativa pagina Amazon, di modo che possiate approfondire la conoscenza dell’articolo e magari leggere le opinioni di coloro che l’hanno già acquistato.

Le riflessioni che seguono sono del tutto personali, ma anche imparziali, perché non influenzate da nessuna casa produttrice.

quale-lavatrice-lava-meglio-

Qualora decideste di acquistare dal link prodotto, il sito guadagnerà una minuscola percentuale, che non influisce sul vostro prezzo di acquisto e che consente al sito di pagare le spese maggiori.


La nostra top 5! Quale lavatrice lava meglio?

Andiamo quindi nel profondo della nostra analisi cercando di comprendere quali modelli di lavatrice possiate prendere in considerazione per un acquisto mirato, che vi garantisca l’acquisto di un prodotto efficiente ed efficace.


#1 Lavatrice Samsung WW70J44A3MW: 7 kg

lavatrice
Capacità7 kg
Watt2400
Classe energeticaA+++
Consumo annuale energia157 KWh
Consumo annuale acqua7400 litri
Centrifuga1400 giri
Dimensioni60 x 50 x 85 cm
Peso58 kg

Durevole, economica e potente, questa lavatrice Samsung ha avuto un enorme successo in Germania, ma è molto meno conosciuta in Italia.

Dotata di un motore a inverter digitale, dovrebbe far riflettere il fatto che la Samsung garantisce sul modello ben 10 anni di garanzia.

Il suo motore inverter è capace di raggiungere la piena potenza in modo rapido ed efficiente, garantendo un notevole risparmio di energia e costi.

Il suo design è lineare e classico, mentre il suo funzionamento è molto silenzioso con i suoi soli 50 db di rumorosità.

Il suo cestello di ultima generazione assicura un lavaggio delicato ma sempre efficace, proteggendo al meglio anche i capi più delicati.

I piccoli rialzi del cestello, unito ai piccoli fori nel tamburo, rendono il cestello particolarmente sensibile ed evitano possibili danni su qualsiasi capo, rendendo possibile il lavaggio anche dei capi di lana o seta senza alcun problema.

In dotazione troverete anche l’interessante tecnologia Eco Drum Clean, che rende possibile l’igiene perfetta dell’interno della lavatrice.

Un sistema di intelligente di ammollo e azione sul tamburo interno, garantisce il massimo della pulizia degli interni, comprese le guarnizioni, senza alcuna necessità di aggiungere detergenti chimici.

Dopo una successione di 40 lavaggi, sarà la stessa lavatrice ad informarti che sarebbe necessario eseguire una nuova pulizia, che è possibile azionare con un semplice tasto.

Potrete infine scaricare la comoda app Samsung per il controllo da remoto della lavatrice, che permette di consultare informazioni sul modello, ma anche richiedere assistenza in caso di necessità.

A mio avviso, il modello merita a pieni voti il primo posto della nostra classifica, poiché ad un prezzo accessibile, si riesce ad ottenere una qualità sopra la media e un’efficacie di lavaggio che pochi altri modelli sono capaci di garantire.


Potrebbe anche interessarti:


#2 Lavatrice Bosch Serie 6 WAT24439IT: 9 kg

lavatrice
Capacità9 kg
Classe energeticaA +++
Consumo annuale energia152 KW
Consumo annuale acqua11.220 litri
Centrifuga1200 giri
Rumorosità51 db
Dimensioni84.8 x 59.8 x 59 cm
Peso70 kg

Trova spazio al secondo posto della nostra classifica un modello di lavatrice della Bosch, che è sicuramente uno dei 3 migliori marchi produttori di lavatrici.

Il modello colpisce per vari fattori, ma forse la sua caratteristica più innovativa è proprio l’efficiente gestione dei consumi di acqua, gestiti dalla tecnologia ActiveWater.

I sensori integrati all’interno della lavatrice regolano la giusta quantità di acqua in base alla tipologia di tessuto lavato e alla quantità di capi inserita, mentre il suo cestello di ultima generazione e il sistema di induzione dell’acqua consentono un ammollo estremamente rapido.

Allo stesso tempo la presenza della tecnologia Vario Perfect aiuta a gestire in maniera efficace i consumi. A disposizione troveremo due tipologia di lavaggio: Speed Perfect ed Eco Perfect.

Selezionando una delle due opzioni, potremo rendere più veloci o più efficienti i lavaggi a disposizione.

La riduzione dei tempi di lavaggio può raggiungere il 65% di risparmio, mentre il consumo di energia si riduce sino al 50%.

Entrambi i lavaggi non pregiudicano la qualità del lavaggio, che si mantiene sempre ottimale.

In dotazione anche un utile programma Allergy Plus, ideale per coloro che soffrono di allergie.

La parete laterale è realizzata in modo da ridurre al minimo le vibrazioni, oltre ad essere estremamente affascinante sul lato estetico, al punto che non dovrete preoccuparvi se il lato rimane in vista.

Anche durante la centrifuga, il modello si mantiene silenzioso e stabile, senza inutili e fastidiose vibrazioni.

Il suo motore è anche in questo caso estremamente silenzioso, con i suoi soli 51 db di rumorosità.

Esso è anche molto affidabile e la Bosch concede 10 anni di assistenza inclusa.

Il cestello Wave in dotazione garantisce il massimo della cura per qualsiasi capo, rendendo possibile il lavaggio anche dei capi più delicati.

E’ infine possibile l’aggiunta di capi anche a ciclo avviato, è in dotazione anche un programma di pulizia interna automatico e la lavatrice è in grado di avvisarti in caso tu abbia esagerato con il dosaggio dei capi.

Il modello è sicuramente uno dei migliori per ciò che riguarda l’efficienza di lavaggio, nonché per tutto ciò che riguarda le dotazioni tecniche e tecnologiche a disposizione.

Il prezzo a cui viene proposta rispecchia sicuramente la grande efficienza del modello su ogni punto di vista.

Offerta
Bosch Serie 6 WAT24439IT Libera installazione Carica frontale 9kg 1200Giri/min A+++ Bianco lavatrice
  • 9 KG e 1200 giri
  • AllergyPlus: programma specifico per chi...
  • Cestello Wave: lavaggio delicato grazie alla...

#3 Lavatrice LG F4J6VY1W: 9 kg

lavatrice
Capacità9 kg
Classe energeticaA +++
Consumo annuale energia160 KW
Consumo annuale acqua11.000
Centrifuga1400 giri
Rumorosità74 db
Dimensioni60 x 56 x 85 cm
Peso63 kg

Al terzo posto della nostra classifica troviamo un altro prodotto interessante della nostra classifica estremamente efficace nella pulizia degli abiti.

Si tratta di un modello LG con un’ottima capienza da 9 kg.

Il prodotto possiede due ottimi programmi molto efficaci nell’igienizzazione dei capi: Allergy Care e Baby Steam Care.

Il primo è ideale per la pulizia dei capi di coloro che soffrono di allergie, mentre il secondo è perfetto per l’igiene perfetta dei capi dei neonati o dei bambini. Entrambi sfruttano la potenza del vapore bollente che la lavatrice è in grado di erogare e non necessitano dell’aggiunta di additivi chimici.

L’innovativo cestello in dotazione si muove in 6 diverse direzioni, in base alla tipologia di lavaggio selezionato, garantendo risultati di lavaggio efficienti, proprio come se fossi tu a lavare con le tue mani.

Il potente motore inverter Direct Drive è garantito per ben 10 anni ed è collegato direttamente al cestello.

Ciò assicura prestazioni elevate, riducendo allo stesso tempo la rumorosità e le vibrazioni.

In caso dovessi dimenticare dei capi da lavare a ciclo iniziato, è sufficiente premere un tasto ed attendere 3 secondi per poter aprire lo sportello e aggiungere i capi dimenticati.

E’ infine possibile gestire la lavatrice dal proprio smartphone utilizzando la tecnologia NFC in dotazione.

Il modello è effettivamente un prodotto da prendere seriamente in considerazione quando l’attenzione si sposta sull’efficienza del lavaggio.

Questa lavatrice LG è infatti in grado di garantire dei risultati ottimali, proponendo allo stesso tempo programmi di lavaggi mirati per qualsiasi esigenza.

LG F4J6VY1W Libera installazione Carica frontale 9kg 1400Giri/min A+++-20% Bianco lavatrice
  • Classe Energetica: A+++
  • Caricamento: Frontale
  • Giri di Centrifuga: 1400 giri/min

#4 Lavatrice slim Samsung Addwash WW80K5210VW: 8 kg

lavatrice
Capacità8 kg
Classe energeticaA +++
Consumo annuale energia136 kWh
Consumo annuale acqua8100 litri
Centrifuga1200 giri
Rumorosità56 db
Dimensioni60 x 85 x 45.6 cm
Peso

Il quarto posto della nostra classifica trova nuovamente un prodotto estremamente interessante della Samsung, che è anche il primo modello slim della nostra classifica.

Il prodotto è in realtà molto famoso, poiché quello che ha introdotto sul mercato la grande novità di poter introdurre nuovi capi all’interno della lavatrice, mentre il ciclo è ancora in funzione.

Il funzionamento è molto semplice, poiché esiste un apposito sportello che consente l’aggiunta di qualsiasi capo, quando la temperatura interna alla lavatrice è inferiore ai 50°C.

Il meccanismo è molto utile e interessante poiché consente, ad esempio, l’aggiunta di capi lavati a mano che necessitano solo della centrifuga.

La tecnologia Smacchia Tutto Plus consente di rimuovere dai capi anche le macchie più ostinate, i capi vengono immersi all’interno di bolle d’aria, grazie alla tecnologia Bubble Soak, che ammorbidiscono i tessuti e rendono agevole la rimozione delle macchie.

Il motore digital inverter in dotazione garantisce il massimo risparmio energetico con una rumorosità minima e prestazioni sempre di alto livello.

Il controllo da remoto è sempre semplice ed efficiente, grazie all’applicazione per smartphone integrata, che rende possibile il controllo con pochi click.

Samsung WW80K5210VW  Lavatrice Slim 8 kg AddWash, Profondità 46,5 cm, 1200 rpm, Bianco
  • Samsung AddWash ti consente di inserire in...
  • Con soli 45 cm di profondità, il design slim...
  • La tecnologia Eco lavaggio offre un pulito...

Potrebbe anche interessarti:


#5 Lavatrice slim Candy CS4: 7 kg

lavatrice

Veniamo infine all’ultimo modello della nostra classifica con un prodotto della Candy, anche in questo caso con una capacità da 7 kg e un design slim.

Uno dei lati più interessanti del prodotto è sicuramente il fatto di essere il modello più economico della nostra classifica, è infatti proposto ad un prezzo estremamente competitivo.

La lavatrice Candy merita una citazione all’interno della nostra classifica, proprio per il fatto che è in grado di garantire ottimi risultati di lavaggio, riuscendo a smacchiare anche i capi più ostinati.

Uno dei lati maggiormente positivi del modello è sicuramente la disponibilità di alcuni ottimi programmi rapidi, che coniugano velocità di lavaggio ad ottimi risultati.

Potrete scegliere tra un programma da 14, 30, 44 e 59 minuti.

Anche il modello della Candy è comodamente utilizzabile in remoto tramite smartphone. L’apposita app è in grado di darti preziosi consigli su come sfruttare al meglio la lavatrice, guidandoti alla risoluzione di possibili problemi.

Ottima la possibilità di azionare la partenza ritardata dell’elettrodomestico, in modo da scegliere il momento giusto per azionare la lavatrice, magari scegliendo i momenti della giornata in cui l’energia costa meno.

Interessante infine la presenza di un rilevatore di peso che riconosce la quantità di capi inseriti e regola automaticamente la quantità di acqua ed energia necessaria al lavaggio.

Con un mezzo carico, la lavatrice è in grado di consumare anche fino al 40% in meno di acqua ed elettricità.

Nella fascia economica, questo modello della Candy rimane uno dei migliori tra cui scegliere, quando l’attenzione si concentra sulla qualità del lavaggio finale.

Offerta
CANDY CS4 1272D3/1-S, Lavatrice Slim a Carica Frontale, 7 Kg, 1200 RPM, 16 Programmi, A+++,...
  • RILEVATORE DI PESO: Le nostre lavatrici...
  • PROGRAMMI RAPIDI 14, 30, 44 E 59 MINUTI: la...
  • CHECK-UP INTELLIGENTE: VUOI ESTENDERE LA...

Quali marchi di lavatrice sono i più affidabili?

Per individuare quali lavatrici siano le più affidabili sul mercato, è necessario affidarsi alla garanzia che i marchi riescono a dare.

Comprare una lavatrice di un marchio sconosciuto (come quelle che spesso si trovano nei discount ad esempio) non è spesso una grande idea.

Sicuramente marchi come Samsung e Bosch sono ottime garanzie di qualità.

Ma anche aziende come LG o Candy sono produttori con un’esperienza tale da poter essere considerati estremamente affidabili in questo settore.

Certo il mio consiglio rimane sempre quello di approfondire la conoscenza dell’elettrodomestico, leggendo con attenzione i commenti di coloro che hanno già acquistato il prodotto e hanno una conoscenza diretta dell’elettrodomestico.


Cosa guardare quando si compra una lavatrice?

Quando si compra una lavatrice, ci sono alcuni fattori che occorre prendere seriamente in considerazione. Vediamo quali sono i principali:

  • Dimensioni: spesso l’ingombro di una lavatrice è una delle cose principali a cui fare attenzione. Vi occorre un modello classico o preferite forse una lavatrice slim?
  • Classe energetica: i consumi sono anche delle questioni estremamente importanti, poiché acquistare una lavatrice con consumi molto ridotti permette alla lunga un grande risparmio economico;
  • Consumi di elettricità e acqua: la classe energetica non è spesso sufficiente. Per questo motivo per ogni modello ho indicato a chiare lettere quali siano i consumi di energia e d’acqua, che possono variare anche parecchio tra un modello ed un altro appartenenti alla stessa classe energetica.
  • Presenza di programmi specifici: merita una grande attenzione anche la presenza di programmi veloci o speciali, che possono essere particolarmente utili. Ci sono ad esempio modelli di lavatrice che posseggono programmi specifici per persone allergiche o per il lavaggio dei capi dei neonati.

Quanti anni dura in media una lavatrice?

Alcuni studi mostrano come la durata media di una lavatrice si aggiri intorno ai 7 anni.

Certo è vero che esistono elettrodomestici che riescono a durare molto di più.

Si dice ad esempio che le lavatrici Miele (che sono di per se molto costose) riescano a raggiungere senza troppe difficoltà i 20 anni di vita.


Quando conviene sostituire una lavatrice?

Avendo una vita media di circa 7 anni, una lavatrice andrebbe sostituita, non appena compare un guasto importante.

Quando il costo di riparazione diventa molto superiore al valore stesso dell’elettrodomestico, allora significa che arrivato il momento di sostituirlo.

Ovviamente si può pensare ad una sostituzione anche quando una lavatrice non riesca più ad ottenere gli ottimi risultati che era solita raggiungere in precedenza.


Potrebbe anche interessarti:

Ultimo aggiornamento 2021-01-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Post recenti