Quanti pannolini ci sono in un pacco di Pampers Progressi?


quanti pannolini contiene un pacco di pampers progressi

I Pampers Progressive sono sicuramente il modello di pannolini più apprezzato dai consumatori, nonostante il loro prezzo mediamente abbastanza elevato.

Io stessa ho avuto modo di provarli e devo dire che mi ci sono sempre trovata bene: nessun arrossamento o segno sulla pelle del bambino, a differenza di ciò che è avvenuto con altri marchi anche famosi.

Spesso la difficoltà che si incontra prima di acquistare questi pannolini è capire con esattezza quanti pannolini ci siano all’interno della confezione, specie se si acquistano online.

Capire il contenuto del pacco di pannolini è di primaria importanza per riuscire a confrontare con esattezza il prezzo delle diverse marche, in modo da non farsi trarre in inganno.

Qualcuno dovrà poi spiegarmi perché il numero dei pannolini all’interno di una confezione sia sempre diverso e mai uguale, rendendo necessaria la calcolatrice per fare un confronto corretto!

Misteri inspiegabili!

Ad ogni modo per cercare di facilitarvi la vita ho pensato di realizzare una bella tabella, contenente tutti i quantitativi di pannolini presenti nelle confezioni di Pampers Progressive delle diverse taglie.

Li trovate elencati qui di seguito.

Per agevolarvi nell’ultima colonna trovate anche il link alla migliore offerta per quel modello presente in questo momento sullo store di Amazon.

Come vedete il numero di pannolini è sempre diverso e tanto varia se decidete di acquistare un singolo pacco o una confezione risparmio, che a fronte di un prezzo vantaggioso vi permette di portare a casa un numero maggiore di pannolini.

Buoni acquisti!

TagliaPeso del bambinoConfezione classicaConfezione risparmioImmagineOfferta online
12 – 5 kg28168PampersVai all’offerta
23 – 6 kg30120PampersVai all’offerta
34 – 9 kg28168PampersVai all’offerta
47 – 18 kg23132PampersVai all’offerta
511 – 25 kg20120PampersVai all’offerta
5+13 – 27 kg20120PampersVai all’offerta

Quali taglie di pannolini esistono in commercio?

In commercio i pannolini sono proposti in misure differenti che si adattano in base all’età e soprattutto al peso del bambino.

Nonostante esistano delle differenze tra le varie marche, le misure possono essere considerate standard, che riassumiamo nella tabella che segue.

TagliaPeso del bambinoPeriodo di utilizzo
12 – 5 kgPrimo mese
23 – 6 kgSecondo mese
35 – 9 kgDal terzo mese
47 – 18 kgDal quinto / sesto mese
511 – 25 kgDopo il primo anno
6oltre i 16 kgDopo l’anno e mezzo

Quando bisogna cambiare taglia dei pannolini?

La tabella di cui sopra è un’ottima guida alla scelta del pannolino corretto per il bambino, ma come potrete notare esistono varie sovrapposizione del peso del bambino.

Ciò è dovuto al fatto che con i pannolini occorre una certa flessibilità, di modo che si adattino al meglio al bambino che li indossa.

Esistono infatti bambini pesanti ma con le gambe corte, bambini che tendono ad arrossarsi a causa del contatto col pannolino o bambini che hanno particolari necessità.

Sarà un vostro compito cercare di capire quale taglia di pannolini sia la più adatta al tuo piccolo, ma il mio consiglio è sempre quello di non comprare mai una quantità eccessiva di pannolini, poiché i bambini spesso crescono in fretta e talvolta potresti trovarti ad avere una grande scorta di pannolini che stanno oramai stretti al piccolo.

Capire quando è arrivato il momento di cambiare taglia al pannolino non è poi così complicato.

Il bambino non dovrebbe quasi accorgersi di indossare un pannolino, quindi se notate dei rossori e o dei segni lasciati dal pannolino sulla pelle del bambino è probabilmente arrivato il momento di valutare il cambio tagia.

Qualora vi siate sbagliati e il momento del cambio taglia non fosse ancora giunto, vi accorgerete subito dell’errore, poiché un pannolino troppo grande non è in grado di contenere correttamente la pupù del bambino e ritroverete molto presto il vostro bambino completamente sporco.

Ad ogni modo non esiste una regola univoca che possa essere usata per qualsiasi bambino.

Ogni bambino ha un corpo a se e ciò che va bene per un bambino potrebbe non andare per un altro, anche se i due piccoli dovessero avere lo stesso peso.


Quanto costano i pannolini Pampers Progressive?

Non prendiamoci in giro. I pannolini Pampers Progressive sono degli ottimi prodotti, con cui io personalmente mi sono sempre trovata molto bene, ma sono anche i più cari in commercio.

Esistono numerose alternative più economiche, ma spesso qualitativamente non raggiungono i livelli sperati.

Per un pacco di pannolini Pampers il costo è variabile, ma ci avviciniamo intorno ai 9€ nella classica confezione.

Una soluzione per risparmiare qualche soldo è quella di cercare delle confezioni risparmio che comprendono un numero di pannolini più elevato e sono proposti ad un prezzo inferiore.


I pannolini Pampers Progressi sono biodegradabili?

No purtroppo i Pampers Progressi non sono biodegradabili, ma vanno smaltiti nell’indifferenziato come un normale rifiuto non riciclabile.


Potrebbe anche interessarti:

Ultimo aggiornamento 2020-11-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Recent Content

© 2020 Copyright Casa e Bimbi