Le 5 migliori scarpe comode per lavorare in piedi tutto il giorno (in cucina)

migliori scarpe per lavorare in piedi tutto il giorno

Quando il lavoro impone di stare in piedi a lungo, occorre una buona prestanza fisica per resistere allo sforzo, ma soprattutto occorre indossare le scarpe corrette per evitare dolori e possibili problemi alla colonna vertebrale.

Le scarpe sono un elemento essenziale in questo caso ed è bene non sottovalutare questo aspetto per non dover far conto di incontrare problemi in futuro.

I lavori che richiedono di stare in piedi tutto il giorno non sono d’altronde pochi: pensiamo alle commesse, ai camerieri o ai cuochi in cucina che trascorrono intere giornate in piedi a lavorare.

Non occorre però andare poi sempre così lontano per incontrare persone che trascorrono gran parte del loro tempo in piedi.

Pensiamo ad esempio al lavoro più bello del mondo: la mamma. Credete che mia moglie abbia il tempo di sedersi sul divano a guardare le soap opera con un bambino di 15 mesi in casa?

Beh posso garantirvi di no. E’ per questo che insisto nel sottolineare che le scarpe aiutano notevolmente nel riuscire a trascorrere un’intera giornata in piedi con successo ed è questo il motivo per cui occorre prestargli grandissima attenzione.

Oggi voglio darvi una mano a trovare il modello perfetto per i vostri gusti e per farlo vi proporrò alcune dei migliori modelli di scarpe comode per lavorare in piedi, provenienti dagli assortimenti di due principali shop: il primo è il classico Amazon dove possiamo trovare di tutto e di più, il secondo è invece quello di Jobeline, una ditta specializzata nella produzione e commercializzazione di abbigliamento per cuochi e camerieri.


Quali sono le migliori scarpe comode per lavorare in piedi?

Capire quali modelli di scarpe riescano a garantire di riuscire a lavorare al meglio in piedi non è semplice, ma quelle che vi propongo di seguito sono 5 modelli di scarpa che ho potuto provare personalmente e delle quali ho provato sulla mia pelle la loro funzionalità.

Scopriamole insieme nelle righe che seguono.


#1 Scarpa Liberty Knit by Jobeline

scarpe liberty knit by Jobeline

Il primo modello di scarpe che voglio proporvi è proposto dalla ditta Jobeline, un’azienda giovane e dinamica che produce abbigliamento pensato per coloro che lavorano a lungo in piedi, come camerieri e cuochi.

Il mondo delle scarpe da cameriere e cuoco è stato fino allo scorso anno estremamente noioso e tutte le case produttrici proponevano sempre i medesimi modelli.

E’ stata Jobeline a portare un‘importante ventata di freschezza nel settore, proponendo nuovi modelli che fossero belli, giovani, funzionali e alla moda.

Ecco dunque che uno dei modelli di più successo è quello che vi propongo qui: le scarpe Liberty Knit sono una vera e propria innovazione nel settore con il loro design fresco e comodo.

Si tratta di un modello slip on, ovvero senza lacci, che può essere calzato con estrema semplicità e si adegua alla perfezione al piede della persona che lo indossa.

Ma le Liberty Knit non sono solo belle da vedere, ma anche estremamente funzionali, essendo pensate per il settore professionale.

La scarpa sostiene infatti l’arco del piede, ammortizza sia la parte del talllone che dell’avampiede, offrendo un effetto massaggiante e rilassante al piede intero.

Dotata di soletta rimovibile, la scarpa ha un sottopiede anatomico e una suola antiscivolo in EVA che rispetta lo standard SRC (che è lo standard europeo che definisce le caratteristiche di una scarpa antiscivolo).

All’uso la scarpa si dimostra estremamente stabile, con una presa perfetta sui pavimenti umidi e scivolosi, anche in presenza di olio o grassi.

Conforme allo standard EN ISO 20347:2012 sulla sicurezza sul lavoro, è interamente realizzata in poliestere traspirante ed è capace di mantenere piedi e gambe sempre freschi anche dopo ore di utilizzo.

Disponibile in diversi colori.

Nota bene: è necessario ordinare un numero in più del consueto


#2 Scarpe Performance Pro by Jobeline

scarpe performance pro by Jobeline

Siamo giunti al secondo posto della nostra classifica quando incontriamo un altro paio di scarpe inconsuete nel mondo delle scarpe da lavoro: le Performance Pro, prodotte sempre dalla Jobeline.

Queste scarpe rassomigliano parecchio alle classiche Stan Smith della Adidas ed è probabile che tanti di voi si chiedano perché non comprare il famoso modello, piuttosto che questo sconosciuto.

Il motivo è semplice: le Performance Pro sono delle scarpe tecniche da lavoro e non delle semplici scarpe per passeggiate.

La loro realizzazione avviene con estrema attenzione ai dettagli che fanno la differenza e che consentono alle persone che le indossano di riuscire a lavorare al top della forma in piedi per tante ore al giorno.

Al loro interno si nasconde, in altre parole, una gamma di funzionalità che sono sconosciute al classico modello della Adidas.

Il loro aspetto da sneaker old school le rende particolarmente affascinanti, ma queste scarpe ha innanzitutto una suola di grande qualità: la Ortholite, che viene spesso montata all’interno delle scarpe tecniche da trekking, proprio per offrire il massimo comfort a chi le indossa.

La suola è realizzata in gomma antiscivolo ed EVA, conforme alla norma SRC. La scarpa è in grado di mantenersi estremamente stabile in qualsiasi condizione, anche in presenza di pavimenti particolarmente scivolosi.

Idrorepellente, dotata di lacci riflettenti e sottopiede rimovibile, le Perfomance Pro rimangono un modello di scarpe giovane, in grado di soddisfare le esigenze più pungenti di coloro che lavorano a lungo in piedi.

Disponibile in due diversi colori: bianche e nere. La consegna include la borsa per scarpe, un paio di lacci di ricambio, il calzascarpe e il pulitore per la suola.

Realizzata in poliestere e pelle di capra di alta qualità.

Nota bene: è necessario ordinare un numero in più del consueto.


#3 Scarpe Skechers Go Walk 5

scarpe per lavorare

AL terzo posto della nostra classifica troviamo un altro modello di scarpe di grande interesse, appartenente alla Skechers, uno dei miei marchi preferiti.

Le Go Walk 5 sono scarpe perfette per coloro che devono stare a lungo in piedi durante il lavoro e si caratterizzano per il loro aspetto giovane e dinamico, privo di lacci.

Queste scarpe slip on colpiscono principalmente per la loro estrema comodità. Messe al piede sembra quasi di non indossarle e sono estremamente leggere.

La tomaia è realizzata in tessuto sintetico, in grado di garantire il massimo della traspirazione, mentre la suola in gomma le rende molto stabili su qualsiasi terreno.

Il tallone è ben ammortizzato e la pianta sufficientemente larga, al punto che anche in caso di alluce valgo si dimostrano perfettamente confortevoli.

Insomma, le Go Walk 5 sono scarpe ben realizzate, con un design giovane e affascinante, ma sono soprattutto molto funzionali e in grado di alleggerire la pesantezza del lavoro, in tutti quei casi occorra restare in piedi a lungo.

Skechers Men's Go Walk 5 Apprize Slip On Trainers, Blue (Navy Textile/Synthetic/White Trim Nvy), 9.5...
  • Tomaia in rete mesh a maglia - Offre...
  • Elementi di rinforzo sintetici - Per maggiori...
  • Scarpa slip-On - Facile da indossare.

Ultimo aggiornamento 2021-09-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ultimo aggiornamento 2021-09-25 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


#4 Scarpe Breeze by Jobeline

scarpe breeze by Jobeline

E’ giunto l’ultimo posto della nostra classifica, quando vi propongo l’ultimo modello di scarpe appartenente all’assortimento della Jobeline.

Ci tenevo a mettere all’interno anche questo modello, poiché ebbi l’occasione di indossarle durante una fiera e ne rimasi particolarmente entusiasta.

Le scarpe Breeze modello perfetto sia per uomini che per donne, con un aspetto da classica sneaker, ma più elegante, al punto da riuscire a fare una bella figura anche nelle occasioni più formali.

Il modello si caratterizza soprattutto per avere integrata la membrana Coolmax, che garantisce il massimo della traspirazione. Ciò significa che anche dopo un uso abbastanza intenso, la scarpa rimane in grado di lasciar fuoriuscire l’umidità interna al piede, mantenendolo sempre all’asciutto anche se si suda.

La sua conformazione permette di sostenere il piede al meglio durante l’uso, il tallone è ben ammortizzato, ma in più offre anche un piacevole effetto massaggiante nella zona dell’avampiede.

La suola antiscivolo in EVA è conforme agli standard SRC e consente alla scarpa di rimanere sempre stabile anche in presenza di pavimenti particolarmente scivolosi.

Con effetto antistatico, è conforme alla norma di sicurezza EN ISO 20347:2012 ed è disponibile in 3 diversi colori.

La consegna include anche il calzascarpe e il sacchetto per conservarle al meglio.

Nota bene: è necessario ordinare un numero in più del consueto.


#5 Scarpe / Zoccoli aperti Crocs

scarpe per lavorare

Eccoci dunque giunti all’ultimo posto della nostra classifica per incontrare forse il classico zoccolo più famoso nel mondo dell’abbigliamento da lavoro: Le Crocs!

Le Crocs sono sicuramente il sabot che più ha avuto successo nel mondo e probabilmente anche le scarpe più usate dai cuochi in tutto il mondo.

Occorre dire che il loro design è un grande classico, che può essere un pizzico ammodernato solo acquistandole in un colore un po’ sgargiante.

Possiamo a lungo discutere del loro aspetto, che può piacere o meno, ma la cosa sicura che otterrete acquistando le Crocs è sicuramente un’estrema comodità, difficile da eguagliare con qualsiasi altro modello di scarpa.

Certo il lato negativo è che non possono certo adattarsi a qualsiasi contesto, specie quelli più formali.

Crocs Classic`, Zoccoli, Mineral Blue, 33/34 EU
  • Dimensioni della confezione: 7,8 x 29,4 x...

Ultimo aggiornamento 2021-09-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


Quali scarpe scegliere per lavorare al bar?

Il lavoro al bar è sicuramente uno dei lavori che implica maggiormente il dover rimanere in piedi a lungo e dover anche camminare parecchio.

E’ questo il motivo per cui se lavorate in un bar, dovreste pensare seriamente ad acquistare un paio di scarpe che siano in grado di sostenervi durante questo annoso compito.

Il mio consiglio è di prediligere un modello di scarpe tra quelli presenti nell’assortimento di Jobeline, semplicemente per il fatto che l’azienda è specialista nel settore e conosce molto bene le esigenze di coloro che lavorano nel settore dell’ospitalità, dunque penso che difficilmente un loro modello di scarpe possa deludervi.


Quali scarpe scegliere per fare in cameriere?

Il lavoro che forse implica maggiore fatica e necessità di stare in piedi a lungo è sicuramente il cameriere. Avete idea di quanti km sia in grado di percorrere un cameriere ogni giorno durante il servizio del sabato o della domenica?

Ecco perché anche in questo caso le scarpe possono rappresentare un serio aiuto ed alleggerire un minimo la fatica quotidiana, evitando l’insorgere di quei fastidiosi dolori, causato dall’aver trascorso molto tempo in piedi.

Il mio invito è che diate un’occhiata all’assortimento proposto da Jobeline, consultando le scarpe pensate proprio per il lavoro dei camerieri che potete consultare a questo indirizzo.


Potrebbe anche interessarti:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Post recenti