Le 7 migliori sedie da cucina comodissime

Migliori sedie da cucina comodissime

Cosa si cerca in maniera particolare da una sedia?

A mio avviso la comodità viene sempre al primo posto, perché avere una sedia fighissima, ma starci poi scomodissimo una volta seduto, non penso che sia un grande affare.

E’ ovvio che anche l’occhio voglia la sua parte ed è giusto così, ma la funzionalità della sedia non può certo essere trascurata.

Oggigiorno esistono sedie di ogni tipo: sedie in metallo, legno e plastica, con o senza braccioli, trasparenti o colorate. Il mercato è dunque in grado di accontentare le esigenze di ognuno, ma poi quali sedie sono veramente comode?

Oggi voglio affrontare questo tema seriamente, andando alla ricerca dei migliori modelli di sedie da cucina comodissime.

Voglio infatti concentrarmi sulle sedie da cucina, perché sono poi quelle più usate e quelle forse più importanti all’interno di una casa.

E per farlo mi rivolgerò alla mia personale esperienza, presentandovi 7 modelli di sedie comodissime che conosco molto bene, poiché sono commercializzate dall’azienda per cui lavoro da anni.

L’azienda si chiama LUSINI (si è a lungo chiamato VEGA ma ha cambiato nome) ed è una specialista nelle forniture alberghiere.

Oltre ad avere decine di migliaia di prodotti di ogni settore, l’azienda commercializza anche sedie pensate per il mondo dell’ospitalità, dunque alberghi e ristoranti.

E’ facile capire che le sedie proposte sono estremamente comode, perché un ristorante con delle sedie scomode non farebbe certo un grande successo.

I prodotti di Lusini si adattano alla perfezione all’utilizzo domestico, nelle case di tutti, ed è anche per questo che l’azienda ha deciso di dare anche ai privati la possibilità di ordinare sul loro sito (fino a pochi mesi fa era proibito).


Sedie da cucina comodissime: quali scegliere?

LUSINI possiede numerose sedie nel suo assortimento ed è in grado di accontentare i gusti di chiunque, ma quali delle loro sedie sono davvero comode?

Io le ho provate ad una ad una e posso garantirvi che alcune sono migliori di altre. Oggi vele propongo nella classifica che segue, ma fate attenzione ad una cosa: non si tratta dei classici prodotti che potete trovare su Amazon ad esempio, ma di prodotti di alta qualità.

Le sedie devono infatti rispondere alle esigenze dei ristoratori ed essere dunque sottoposte ad un uso decisamente intensivo. L’acquisto è dunque garantito dall’alta qualità intrinseca dei prodotti proposti, studiati per riuscire a durare a lungo nel tempo.


#1 Sedia Almonda

Sedia-Almonda-by-VEGA

La mia prima scelta è sempre la sedia Almonda, perché è una delle novità introdotte da LUSINI di recente che ha avuto il maggiore successo.

Sarà per le sue linee classiche o per il suo splendido rivestimento in velluto (che è molto di moda), ma questa sedia riesce sempre a fare un figurone in ogni occasione.

Realizzata in filigrana di legno massello, con imbottitura e rivestimento ignifughi per una maggiore sicurezza e rivestita di un prezioso tessuto effetto velluto anti-macchia, questa è la sedia che maggiormente riesce a dare un tocco di eleganza attorno ad un tavolo da pranzo.

Che dire poi della sensazione che si riesce a provare una volta seduti su questa splendida sedia?

Pare quasi abbracciare il corpo e volerlo coccolare!

E’ disponibile in 4 diversi colori alla moda che potete ammirare nella foto che segue.

sedia almonda LUSINI

Di tendenza, ma allo stesso tempo sobria, con un peso non eccessivo di circa 10 kg, questa sedia riesce a garantire una lunga durata nel tempo, un comfort senza compromessi e uno stile inconfondibile.

Per scoprire il suo prezzo, basta cliccare sul bottone che segue e sarete indirizzati sul sito web nel produttore.


#2 Sedia Teatro

Sedia-Teatro-VEGA

Il secondo posto della nostra classifica è occupato da un altro modello di sedia che potete trovare in pochi altri posti e che ha avuto un successo senza precedenti.

Si tratta della sedia Teatro, un modello ispirato alle sedie dell’800 e dal gusto barocco, disponibile in 5 diversi colori alla moda: oro, blu, tortora, rosso e nero.

La sedia Teatro è il prodotto ideale per coloro che cercano un tocco di classe all’interno della loro cucina, ma che non vogliono rinunciare alla comodità.

La sua imbottitura è infatti particolarmente accogliente e una volta seduti proverete una sensazione di comodità estrema.

Costruita con legno massello di alta qualità, è rivestita in un tessuto sintetico effetto velluto anti-macchia, decisamente alla moda.

La sedia senza braccioli fa parte di una grande famiglia di arredi che comprende anche un divano, una sedia con braccioli, una poltrona, una panca, uno sgabello e un pouf che potete trovare a questo indirizzo.

Tessuto e imbottitura sono realizzati con materiali ignifughi per il massimo della sicurezza.


#3 Sedia Emeo

sedia emeo

Cambiamo decisamente genere di sedia con la terza posizione della nostra classifica dove incontriamo la sedia Emeo, un modello di sedia molto in voga negli ultimi tempi che sorprende per la comodità della sua seduta.

Non nego che di solito diffido dalle sedie con la seduta in plastica, ma questa volta mi sono dovuto ricredere: Emeo è molto comoda e accogliente, puoi accorgetene subito non appena ti siedi.

E’ un modello dal design ricercato con un telaio realizzato in legno e acciaio, molto robusto e di colore legno chiaro, che gli dona un aspetto particolarmente caldo.

La seduta è invece realizzata in materiale sintetico di qualità, anti-graffio e particolarmente resistente.

Il suo peso è molto ridotto, sono soli 5 kg, dunque ideale per coloro che sono soliti spostare le sedie di frequente per vari motivi.

E’ disponibile con la seduta di due diversi colori: beige e nero.


#4 Sedia Edmon

sedia edmon lusini

Col quarto posto della classifica cambiamo ancora genere di sedia, proponendovi un modello che ben si adatta a coloro che hanno particolari timori verso le sedie in tessuto.

Il tessuto è un materiale che di recente è divenuto molto di moda, ma in tanti hanno timori riguardo la sua manutenzione, specie in caso di macchie o simili.

Nonostante il tessuto usato per le sedie sia completamente anti-macchia, capisco questo tipo di preoccupazioni e la soluzione più efficiente è quella di prediligere un modello di sedia in similpelle.

Il similpelle è un tipo di tessuto di semplicissima manutenzione, poiché basta un colpo di spugna per pulire la sedia in tutta velocità e senza troppe complicazioni.

La sedia Edmon è uno splendido esempio di sedia in similpelle con ottime funzionalità:

  • Stabile e robusta;
  • Comodissima, grazie all’ampia seduta che accoglie il corpo;
  • Piena di stile;
  • Di lunga durata.

Il modello è decisamente robusto, grazie soprattutto al legno di rovere usato per la realizzazione della sua struttura. Il similpelle e l’imbottitura sono invece prodotti con materiali di prima qualità, che sono anche ignifughi, di modo da garantire il massimo della sicurezza.

E’ disponibile in tre diversi colori (marrone scuro, cioccolato e blu fumé) e anche il peso non è eccessivo con i suoi 8 kg. Per scoprirne di più, puoi cliccare sul bottone che segue.


#5 Sedia Prestige

sedia prestige

Rimaniamo ora sulle sedie in similpelle per conoscere un grande classico dell’assortimento LUSINI. Prestige è una sedia dalle linee morbide e sinuose, completamente rivestita in similpelle di qualità, dunque di semplicissima manutenzione.

E’ forse la sedia da interno più apprezzata dell’assortimento LUSINI per via della sua ampia seduta ben imbottita che la rende comodissima.

La struttura è realizzata in un robusto legno di faggio tinto di color wengé, mentre sia la seduta che lo schienale sono imbottiti con materiale ignifugo.

Attorno ad un tavolo da pranzo, Prestige fa un grande effetto e si lascia apprezzare specie da chi ama stare a tavola a lungo e godere sempre di quella sensazione di comfort che poche sedie sono in grado di dare.

Sul sito, trovate anche lo sgabello Prestige abbinabile alla sedia. Disponibile in 4 diversi colori.

Per scoprire maggiori dettagli, basta cliccare sul bottone che segue.


#6 Sedia Napoli

sedia napoli lusini

Ecco ancora un altro modello di sedia in similpelle, nonché il modello che, insieme a Prestige, che abbiamo appena visto, ha avuto maggior successo negli ultimi anni.

Napoli è una sedia dalle forme lineari e senza tempo, con un’ampia seduta decisamente comoda. E’ realizzata in legno di faggio tinto wengé, mentre l’imbottitura e il rivestimento in similpelle sono ignifughi, che male non fa!

Molto stabile e dal peso contenuto per un simile modello di sedia (soli 8,5 kg), la sedia Napoli è un modello resistente e dallo stile inequivocabile, che starà con voi a lungo nel caso decidiate che sia il modello perfetto per la vostra cucina.

E’ disponibile in 4 diversi colori: marrone, nero, bordeaux e antracite.


#7 Sedia Imperial

sedia imperial

Se pensate che al modello Napoli manchi qualcosa che la renda più appetibile, forse la sedia Imperial potrebbe essere perfetta per voi.

Imperial è una sedia simile alla Napoli, ma che si differenzia per il suo schienale leggermente inarcuato, la trapuntatura sullo schienale e il fatto che è realizzata in tessuto e non in similpelle.

Questa particolare lavorazione le dona un aspetto barocco molto trendy, che le lascia conferire un aspetto elegante e diverso agli ambienti nei quali viene inserita.

La sedia è molto comoda, resistente e garantisce una lunga durata di vita.

Realizzata n faggio tinto di nero, il suo rivestimento ignifugo è ottenuto grazie ad un materiale sintetico effetto velluto anti-macchia.

Disponibile nei colori antracite e blu scuro.


Potrebbe anche interessarti:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Post recenti